Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, è necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 57

Discussione: Aumento del carico

  1. #1
    L'avatar di Cesarone
    Cesarone non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    637

    Predefinito Aumento del carico



    Premetto che ho perso i famosi post dove si parlava dei tre cicli con 4ca...

    In chat con Alex ho avuto modo di capire che il ciclo di forza che stavo eseguendo non aveva alcun senso... infatti facevo sì le mie 8 poi 6 poi 4 (in realtà dovevano essere 3) reps, aumentando progressivamente il carico, ma usavo degli sbalzi di 2,5kg...
    Per fare un esempio alla panca piana usavo 87,5 - 90 - 92,5 kg...

    Rivedendo il tutto sono arrivato invece a:

    15 con 45kg
    8 con 65kg
    6 con 80kg
    3 con 95kg

    ...e così, a detta di 4ca, lo stimolo che si dà al muscolo è decisamente un'altra cosa rispetto a prima.

    Ora, io ricordo che il carico va sempre aumentato tra una serie e l'altra, sia che si parli di forza, di pompaggio o d'intensità. Quello che non ricordo è che sbalzo bisogna dare a questo carico tra una serie e l'altra...
    La mia domanda è: anche nella fase di pompaggio non avrebbe senso adoperare sbalzi di 2,5kg (sempre adoperando l'esempio della panca piana)? Gli sbalzi devono sempre essere di almeno 10-15kg anche quando farò le 12 reps del pompaggio?

    Sono bene accetti i link alla vecchia discussione sui cicli...

  2. #2
    CAP
    CAP non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,314

    Predefinito

    Ora, io ricordo che il carico va sempre aumentato tra una serie e l'altra, sia che si parli di forza, di pompaggio o d'intensità. Quello che non ricordo è che sbalzo bisogna dare a questo carico tra una serie e l'altra...
    se non ricordo male, 4ca parlava di aumentare i carichi nell'ultima serie (quella da 3 o 4) e di sbalzi di molto piu' 2,5Kg....ma poi ha anche aggiunto che arrivati ad un certo punto anche quegli aumenti sarebbero stati validi....

  3. #3
    L'avatar di frank leone
    frank leone non  è collegato lo specialista
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Deathvalley
    Messaggi
    1,332

    Predefinito

    allora scrivo in fretta perchè mi si è cancellat il post...quando 4ca ne aveva parlato io mi ero fatto uno schema delle due fasi che coincide con i miei schemi in grassetto dei due threadforza pompaggio . $ca aveva detto :" potrebbe andare anche così " intendendo che erano possibili anche altre varianti...vabbè ve lo allego


    x 4ca se passi di qua dacci un'occhiata se ti torna tutto

    p.s. spero sia abbastanza chiaro, per capirlo guardate anche i colori e i commenti

  4. #4
    CAP
    CAP non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,314

    Predefinito

    anche io ricordavo tuto esattamente come riportato da frank leone (grazie, terrò il tuo file! )....per quanto riguarda pero' la settimana di scarico dopo il ciclo di forza mi sembra di capire che bisognerebbe scendere con perso e ripetizioni ma in che modo?sia nel multiarticolare che nel complementare e come?

  5. #5
    CAP
    CAP non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,314

    Predefinito x frank leone

    hai mica anche los chema della "fase intensità" ?

  6. #6
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito Re: Aumento del carico

    Originally posted by Cesarone
    Premetto che ho perso i famosi post dove si parlava dei tre cicli con 4ca...

    In chat con Alex ho avuto modo di capire che il ciclo di forza che stavo eseguendo non aveva alcun senso... infatti facevo sì le mie 8 poi 6 poi 4 (in realtà dovevano essere 3) reps, aumentando progressivamente il carico, ma usavo degli sbalzi di 2,5kg...
    Per fare un esempio alla panca piana usavo 87,5 - 90 - 92,5 kg...

    Rivedendo il tutto sono arrivato invece a:

    15 con 45kg
    8 con 65kg
    6 con 80kg
    3 con 95kg

    ...e così, a detta di 4ca, lo stimolo che si dà al muscolo è decisamente un'altra cosa rispetto a prima.

    Ora, io ricordo che il carico va sempre aumentato tra una serie e l'altra, sia che si parli di forza, di pompaggio o d'intensità. Quello che non ricordo è che sbalzo bisogna dare a questo carico tra una serie e l'altra...
    La mia domanda è: anche nella fase di pompaggio non avrebbe senso adoperare sbalzi di 2,5kg (sempre adoperando l'esempio della panca piana)? Gli sbalzi devono sempre essere di almeno 10-15kg anche quando farò le 12 reps del pompaggio?

    Sono bene accetti i link alla vecchia discussione sui cicli...
    Quello schema è una serie a scalare , in pratica se non sbaglio probabilmente 4ca voleva dire che usando questo schema con un certo sbalzo di carico avrai dato un livello di tensione al muscolo molto piu alto rispetto a delle serie a carico fisso ad esempio , perche se fai due conti in totale hai un tonnellaggio piu alto rispetto ad esempio ad un 4x8 con carico fisso,quindi hai sottoposto la muscolatura ad un carico totale maggiore e non di poco.

    Gli sbalzi vanno calcolati in percentuale e credo sul massimale 1rm
    in questo caso non tanto cosi a occhio 2,5kg o 10 o 15...ma in percentuale piu o meno precisa.Devi capire come calcolarti ste percentuali piu o meno, questo per poi poterti creare da solo questi schemi.

    Se fai pompaggio devi mantenerti su alte rep quindi 10-12 , in questo caso vedo meglio un carico fisso che ti permetta ad esempio un 3-4x10-12 con cedimento o meno ma finale se il tuo scopo è "pompare" di sangue e acido lattico i muscoli.

    "...e così, a detta di 4ca, lo stimolo che si dà al muscolo è decisamente un'altra cosa rispetto a prima."

    non è che sia " a detta di 4ca" ,dovete capire meglio il motivo di quello che fate, in questo caso lo stimolo è alto perche con questi schemi come detto sopra, il tonnellaggio totale ,quindi diciamo l'intensita di sforzo data ai muscoli dovrebbe essere la piu alta possibile nel numero di serie che si vogliono eseguire.
    Insomma praticamente si calcolano cercando di utilizzare ad ogni serie il piu alto carico possibile.
    Inoltre abbassando molto le pause tra serie (tipo 30-45-60sec) alzerai la densita (cioe la quantita di carico sollevato nel tempo totale dell'esercizio) e alzando il carico in ogni serie di molto alzerai l'intensita in questo caso circa dal 50%1rm al 95% 1rm.
    Cosi facendo darai uno stress incredibile alle fibre che interverranno in gran numero e dovranno reagire ipertrofizzandosi (sia le IIa che le IIb .)

    Per stimolare al massimo la crescita dobbiamo ipertrofizzare il piu alto numero e tipo di fibre possibili, per un BBer sia le IIa che le IIb.

    se sbaglio di molto uccidetemi pure..
    Ultima modifica di weboy; 23-09-2003 alle 01:52 PM

  7. #7
    L'avatar di Cesarone
    Cesarone non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    637

    Predefinito

    Sì credo proprio che ti sbagli di molto...
    Il tonnellaggio non c'entra nulla anche perchè è evidente che è maggiore il tonnellaggio di un:

    8 da 87,5
    6 da 90
    4 da 92,5

    che di un:

    8 da 65
    6 da 80
    3 da 95

    Ancor più sbagliato è il discorso di mantenere fisso il carico con un 3x10/12 nella fase di pompaggio, perchè dare lo stesso stimolo al muscolo per tre volte non serve a nulla (...altre parole di 4ca).

    Quando dico "a detta di 4ca" significa che cito un'"autorità" che evidentemente condivido, perchè le sue spiegazioni fino ad ora mi hanno sempre convinto.

  8. #8
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    ok sono pronto alla gogna §83


    no a parte gli scherzi in effetti rileggendomi ho fatto un po di confusione, ho scritto in fretta perche ora di pranzo ed era meglio se non mi disperdevo piu di tanto...


    In effetti le serie a scalare non centrano piu di tanto o per nulla nel senso che un modo per farle è scalare il carico ad ogni rip del 5% circa quindi non proprio comodo e necessiterebbe di compagni/o per farlo.
    Questo per avere nella serie il massimo tonnellaggio possibile e quindi tensione possibile del muscolo rispetto allo stesso numero di rip con carico fisso.

    Quello che volevo dire è piu che altro che non trovo intelligente seguire uno schema un po a "naso" diciamo, senza capirne bene il funzionamento e gli effetti per poter poi crearsi indipendentemente schemi sullo stesso principio di funzionamento ..

    Anche il fatto di alzare 10-15 kg cosi all'incirca ha sicuramente i suoi effetti ma è troppo fatto a caso ..insomma cercare di capire il perche prima del come creare questi schemi forse è meglio..

    per il resto invece direi che il mio discorso ha piu senso in questo caso :
    il fatto di alzare il carico ad ogni serie (ma intendi poi tutte a cedimento ?mi sembra che 4ca avesse parlato di cedimento solo alla fine) con pause basse permette con la/le prima serie di preparare il sistema nervoso e riscaldarsi per poi richiamare man mano il piu alto numero fra diversi tipi di fibre (che reagiscono appunto a diverse intensita) in modo da assicurarci una massimo stimolo al massimo numero di fibre .
    Cosa che non accade se partiamo subito con carichi pesanti e poche rip .
    Inoltre direi che stimoliamo un miglioramento del recupero e quindi della capacita di reagire ad alte intensita di lavoro.

    Quindi per quanto riguarda la tua domanda l'aumento del carico deve essere alto perche devi passare tra diversi livelli di intensita ben distanziati mentre come facevi tu con 2,5-3kg lo sbalzo è troppo basso e ti trovi sempre nell'ambito di uno stesso range di percentuali di carico sull'1rm (85-95%) quindi stimoli la stessa tipologia di fibre quindi ha meno senso/efficacia soprattutto per un BBer.

    Per quanto riguarda il lavoro di pompaggio ho solo dato una mia opinione e sinceramente non ricordo cosa scrisse 4ca su questo.
    Di sicuro credo che alla fine il termine pompaggio sia sbagliato ,perche per pompaggio io intendo il flushing che a mio parere ti serve solo in un'eventuale gara del resto serve a poco e nulla (il flushing).
    Hai scritto di 12rep quindi ho pensato a serie da 12rep senza cedimento o cedimento finale, a lavori ad accumulazione di fatica per stimolare la produzione di acido lattico e di capillarizzazione .
    Non credo che in questi schemi servano sbalzi di carico perche non si ricerca un'ottimizzazione della tensione data alle fibre ma una produzione di acido lattico e una dilatazione data dal pompaggio di sangue.

    "Quando dico "a detta di 4ca" significa che cito un'"autorità" che videntemente condivido, perchè le sue spiegazioni fino ad ora mi hanno sempre convinto"

    Questo parlare di autorita lo vedo un errore .
    Come al solito quando si ricevono nozioni prima sconosciute e soprattutto da persone esperte nel campo bisogna sicuramente ascoltare e cercare di fare proprie certe nozioni ma non farne subito delle "autorità" o dei guru (vedi Tocci,McR..cacchio 4ca scrivi un libro che fai soldi a palate ).
    Questo assolutamente non per criticare 4ca (sono l'ultimo che puo farlo ..) ,solo come discorso in generale.
    Cercare di capire il meccanismo di funzionamento di certi schemi , le motivazioni prima di metterli in pratica un po "a naso" insomma..e manco io so farlo ,infatti ho semplificato: non lo faccio,per ora.Seguo schemi piu semplici anche perche credo che al mio livello ho ancora un certo margine di crescita raggiungibile piu semplicemente...

    Non parlo specificatamente di te ,non voglio insegnare o fare il gallo ho solo cercato di esprimere al meglio cio che penso..è un pensiero così in generale..


    se sbaglio è pure meglio cosi rileggo e correggo le mie conoscenze,finche non mi entrano in zucca a modo...
    Ultima modifica di weboy; 23-09-2003 alle 03:56 PM

  9. #9
    L'avatar di frank leone
    frank leone non  è collegato lo specialista
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Deathvalley
    Messaggi
    1,332

    Predefinito Re: x frank leone

    Originally posted by CAP
    hai mica anche los chema della "fase intensità" ?
    no quello no perchè non avevo partecipato attivamente al 3d


    x cesarone: prego comunque

  10. #10
    L'avatar di Alex1981
    Alex1981 non  è collegato Il Frangitore
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    182cm X 94 Kg
    Messaggi
    2,494

    Predefinito

    Lo schema che aveva dato 4ca, che poi è anche quello che uso io da 2 anni, è quello a sbalzi di carico...
    Gli sbalzi sono solitamente studiati sulla percentuale, ma sono MOLTO + grandi di quelli citati...ben più di 2,5 oppure 10 o 15kg.
    Le serie sono molto + marcatamente differenti anche x quello che riguarda il numero di reps, x fare un esempio sulla panca piana potrebbe essere usato un
    15x40kg (riscaldamento da nn contare come serie)
    12x60kg
    7-8x90kg
    3-4x120kg
    Poi ovviamente a discrezione del soggetto carichi e reps...cmq il principio dello sbalzo di carico prevede differenze di peso + elevate di quelle citate, sennò che sbalzo è

  11. #11
    L'avatar di Cesarone
    Cesarone non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    637

    Predefinito Re: Re: x frank leone

    Originally posted by frank leone
    x cesarone: prego comunque
    Pardòn.. grazie mille... in effetti mi torna tutto dal tuo specchietto!

    Alex1981 se io ho un massimale di 80kg mettiamo... gli sbalzi saranno inevitabilmente minori... a meno che non parto col sollevare solo le braccia!

  12. #12
    L'avatar di the rock75
    the rock75 non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    1,594

    Predefinito

    ma dopo la serie da 12 con 60 kg ( la prima allenante) come ti senti a che percentuale del tuo massimo hai lavorato?
    se uno prova a tirare la prima seire al massimo , a cedimento , come fai ad aumentare il peso ( almeno così tanto ) anche passando da 15 a 8 per non parlare da 8 a 6 dove se hai tirato aòl max quella da 8 è impossibile aumentare il peso ( forse 4kg max ) anche levando 2 colpi. o no ?

  13. #13
    L'avatar di Cesarone
    Cesarone non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    637

    Predefinito

    Guarda che il cedimento propriamente detto è da raggiungere solo all'ultima serie. Il nostro scopo è alla fine dell'esercizio raggiungere il cedimento... se tu lo vuoi raggiungere alla prima serie allenante, allora se fosse realmente un cedimento dovresti fermarti a quella serie e non riuscire neanche più a progredire...
    Per quanto ne so io, e per quanto dice 4ca (...io continuo a metterti in causa... è ora che intervieni a rettificare.. ) tirare tutte le serie a cedimento è una grandissima cavolata!

  14. #14
    CAP
    CAP non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,314

    Predefinito x Alex1981

    Gli sbalzi sono solitamente studiati sulla percentuale, ma sono MOLTO + grandi di quelli citati...ben più di 2,5 oppure 10 o 15kg.
    ok è un discorso che mi torna....ma il tutto è da inserire in uno schema (tipo quello indicato da frank leone) per la forza?

  15. #15
    L'avatar di the rock75
    the rock75 non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    1,594

    Predefinito


    be è un modo di allenarsi ma richiede + esp. perchè il prob di risparmiarsi troppo in vista dell'ultima serie è grosso certo che poi per la crescita non è necessario portare le tutte le serie a cedimento però anche io avrei prob a settarmi in qusto modo anche se forse lo faccio già dato che per evitare mov scorretti e infortuni mi faccio seguire dal partner di allenamento solo sull'ultima serie dell'es. quindi presumibilmente le prime non le spingo al 100% dato che non ho la sicurezza di avere uno che ti salva se volessi tentare quella rep in più non essendo sicuro di poterla
    fare

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter