Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, è necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 18

Discussione: Bilancere

  1. #1
    L'avatar di FedeBuilder
    FedeBuilder non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    -
    Messaggi
    1,142

    Predefinito Bilancere



    Io faccio la panca piana con il bilancere 'corto' che mi consente di usare anche le piastre da 1 kg l'una.Volevo sapere se posso continuare ad usarlo oppure devo usare quello + lungo??? §83

  2. #2
    L'avatar di Alex1981
    Alex1981 non  è collegato Il Frangitore
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    182cm X 94 Kg
    Messaggi
    2,494

    Predefinito

    Usa quello con cui ti trovi meglio

  3. #3
    L'avatar di FedeBuilder
    FedeBuilder non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    -
    Messaggi
    1,142

    Predefinito

    Ok però mi pare ke in questo bilancere le piastre 'sciaquano'un pò

  4. #4
    L'avatar di Cesarone
    Cesarone non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    637

    Predefinito

    Fisicamente parlando può sembrare una cavolata... ma col bilancere più lungo possibile si fa meno fatica... pensandoci bene c'è anche la spiegazione fisica... a voi il divertimento!

  5. #5
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    Originally posted by FedeBuilder
    Ok però mi pare ke in questo bilancere le piastre 'sciaquano'un pò
    COSA VUOI DIRE ?
    ho usato per mesi il bilancere da 160cm in panca,vai avanti cosi,se ti permette un sovraccarico piccolo per me è meglio..quello che ti puo interssare semmai è la larghezza della presa.

    ps.non ti fissare sulla panca quando il carico stallerà dovrai capire perche ...quali muscoli non sono all'altezza..
    Ultima modifica di weboy; 23-09-2003 alle 01:12 PM

  6. #6
    L'avatar di bacci
    bacci non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    May 2003
    Messaggi
    184

    Predefinito

    scusate se cambio argomento.......per il curl bicipiti in piedi...meglio bilancere angolato o normale???? Ho provato quello angolato e mi sembra di sentirlo di piu'.....e forse riesco a caricare di piu'....cosa dite???

  7. #7
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    dei due direi che l'angolato serve per risentire meno del carico sui polsi e gli avambracci, puoi benissimo usarlo ma quello dritto rinforza di piu gli avambracci , se hai problemi col dritto significa che devi rinforzare gli avambracci per quanto ne so.
    Io uso quello dritto.
    Sulla panca scott non userei quello dritto del resto direi che vanno bene tutti e due in sostanza...
    in generale nel curl non eseguire delle ripetizioni e/o un carico che ti faccia piegare i polsi,non li piegare mai,tienili bloccati in su diciamo o son c... per i tendini.
    Inoltre le ripetizioni fatte con cheating non le calcolerei,se arrivi al punto di doverti aiutare con la spinta lascia perdere quelle non servono praticamente a na mazza sui bicipiti..
    Prova anche il curl con manubri seduto su panca con schienale inclinato,devi calare col peso ma lo senti un totale sui bicipiti

    In generale comunque non sono queste le grosse differenze ,quelle le fanno gli esercizi in se, dovete capire quali esercizi rendono di piu per voi provandoli e tenendo principialmente quelli che alla fine vi fanno crescere al meglio :
    un esempio è la panca piana sulla quale molti si fissano quando anche le parallele (con sovraccarico) sono un gran esercizio e forse migliore per il petto ..(e spalle-tricipiti)
    Ultima modifica di weboy; 23-09-2003 alle 01:30 PM

  8. #8
    L'avatar di bacci
    bacci non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    May 2003
    Messaggi
    184

    Predefinito

    grazie per la spiegazione........altra domanda.......differenza tra panca piana con bilancere o manubri(oltre al carico ovviamente)??
    Vedi...io ho una certa difficolta' ad eseguire con grossi pesi la panca piana......uso una buona eseguzione ma a volte non riesco a spingere come vorrei.....ho provato i manubri su inclinata e mi sono trovato bene......li uso anche su p.piana???

  9. #9
    L'avatar di FedeBuilder
    FedeBuilder non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    -
    Messaggi
    1,142

    Predefinito

    Io nella p. inclinata uso i manubri e mi trovo bene...
    Cmq tornando al discorso del bilancere sulla panca piana,io con quello corto(ma è da 150cm???)posso progredire aumentando di 2 kg alla volta che potrebbe essere buono.Cmq penso che x i primi mesi userò quello poi se in caso passerò a quello lungo

  10. #10
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    Originally posted by FedeBuilder
    Io nella p. inclinata uso i manubri e mi trovo bene...
    Cmq tornando al discorso del bilancere sulla panca piana,io con quello corto(ma è da 150cm???)posso progredire aumentando di 2 kg alla volta che potrebbe essere buono.Cmq penso che x i primi mesi userò quello poi se in caso passerò a quello lungo

    Se sei principiantissimo forse riesci a progredire 2kg a seduta in panca perche i primi stimoli dati al tuo "fresco" sistema nervoso
    avranno come reazione una crescita esponenziale della forza nervosa,della capacita del tuo sistema nervoso di richiamare le fibre muscolari,insomma aumenta il l'impulso elettrico che riesci a fornire di botto alle fibre e questo nei primi 6 mesi almeno è quasi assicurato.

    Finche riesci a finire le tue serie con 2kg in piu alla volta (tecnica corretta) bene ,sempre pero in modo controllato sia in salita che discesa non delle botte alla hulk insomma.

    Appena le serie non si concludono piu come volevi allora cala :
    se avessi carichi sotto il kg da poter usare allora potresti ricercare un aumento di 250-500 gr a seduta in esercizi come la panca dove usi solo la forza del 30% circa del tuo corpo (nello squat o stacchi è diverso puoi progredire piu velocemente perche usi piu muscolatura , circa il 70%), ma siccome non li hai allora puoi provare a mettere 2kg ogni 3-4 sedute ,comunque calcola che anche solo 2kg al mese in piu sul bilancere sono 24 kg all'anno circa quindi non aver troppa fretta ,il tuo corpo ha bisogno di tempo per adattarsi ..


    Se non riesci piu a progredire magari semplicemente hai dei gruppi muscolari "indietro" e nella panca possono essere tricipiti e/o spalle quindi o lasci per 1-2 mesi la panca ad esempio e ti concentri su quei gruppi o mantieni il carico alla panca (magari diminuendone la frequenza/volume di serie e rip) giusto per mantenerla diciamo e ti concentri di piu sui punti deboli.
    Ad esempio cercando il miglioramento in parallele e lento avanti.
    Questo per dire che prima di lamentarsi e spaventarsi bisogna capire che i muscoli lavorano in sintonia e se qualcuno resta troppo indietro ne risentono tutti soprattutto nei multiarticolari.


    Il discorso del bilancere lascialo perdere, va bene pure quello, piuttosto che larghezza di presa usi ?
    Io per ora principalmente la uso a larghezza spalle circa,quella che mi fa sentire meglio il petto insomma.
    Ultima modifica di weboy; 23-09-2003 alle 04:08 PM

  11. #11
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    Originally posted by bacci
    grazie per la spiegazione........altra domanda.......differenza tra panca piana con bilancere o manubri(oltre al carico ovviamente)??
    Vedi...io ho una certa difficolta' ad eseguire con grossi pesi la panca piana......uso una buona eseguzione ma a volte non riesco a spingere come vorrei.....ho provato i manubri su inclinata e mi sono trovato bene......li uso anche su p.piana???

    Si puoi usarli anche su panca piana, la differenza è che con i manubri usare molto carico è pericoloso molto piu che col bilancere,sia per portarli al petto dalla posizione seduta che nell'avvicinarsi del cedimento perche rischi di cedere e trovarti con un braccio che ti cade di botta perche vengono molto stressati i muscoli stabilizzatori che col bilancere lo sono molto meno.
    Insomma sei piu instabile coi manubri.
    Inoltre colpiscono molto piu i tricipiti e permettono piu distensione dei pettorali ma man mano i carichi salgono bisogna stare molto attenti e non rischiare troppo verso il cedimento soprattutto per un principiante che ha un minor controllo della situazione,del movimento delle proprie braccia.

    Passare da un periodo di panca piana e bilancere ad uno con panca e manubri puo dare una svegliata ai tricipiti ad esempio,insomma tutto puo servire ma bisogna saper sfruttare i diversi esercizi a seconda del problema.

    Non pensare di lavorare con carichi grossi alla panca, non è facile per nessuno progredire col carico ma è ancora piu difficile se si cerca un incremento troppo veloce.
    Incrementa di poco alla volta o di 1-2kg ogni 3-4 sedute di panca se proprio non riesci lavora di piu e/o meglio sui muscoli deboli del movimento che potrebbero essere tricipiti e deltoidi .

  12. #12
    L'avatar di bacci
    bacci non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    May 2003
    Messaggi
    184

    Predefinito

    sei sempre molto esauriente ti ringrazio.....
    Vedi...il lavoro sui tricipiti lo faccio bene e direi che è uno dei muscoli che risponde meglio....forse il problema sono i deltoidi. Cosa mi consiglieresti di fare???

  13. #13
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    Originally posted by bacci
    sei sempre molto esauriente ti ringrazio.....
    Vedi...il lavoro sui tricipiti lo faccio bene e direi che è uno dei muscoli che risponde meglio....forse il problema sono i deltoidi. Cosa mi consiglieresti di fare???

    Spiegami perche credi di non poter progredire con la panca, puoi postare la scheda che segui ?
    Che incremento cerchi ad ogni seduta ?
    Posta anche i carichi attuali.

    Per i deltoidi vedo bene 3 serie di lento avanti e 2 di alzate laterali.
    Come sei messo con le parallele ?
    E con trazioni/rematore ? Insomma coi dorsali perche ricorda che nella panca intervengono anche i dorsali..
    Dici che i tricipiti sono messi bene,cosa intendi ? Che esercizi e prestazioni ti fanno capire questo ?


    NB.non sono un tecnico o allenatore o guru o esperto o altro,mi alleno da poco, seguo diversi forum e ti rispondo con nozioni o esperienze fatte con pratica e lettura quindi posso cercare di darti delle dritte poi sei tu quello che deve capire e provare senza farti paranoie ,l'allenamento deve restare un "gioco"..
    Ultima modifica di weboy; 23-09-2003 alle 06:32 PM

  14. #14
    L'avatar di bacci
    bacci non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    May 2003
    Messaggi
    184

    Predefinito

    lunedì:
    p.piana: 1 x 15 (50%) 2 x 10/8 (60kg 65kg)
    p.inclinata manubri: 2 x 10/8 (manubri da 20kg/22kg)
    croci su inclinata: 2 x 10 (14kg)
    pullover: 1 x 10 (24kg)
    (considera che fo cominciato quaesta scheda lunedi' e certi pesi li posso alzare)
    mercoledi':
    trazioni alla sbarra: 3 x max (11/8/8)
    rematore a un braccio: 3 x 10 (manubrio da 22/24kg)
    stacchi g.t.: 2 x 10 (bilancere tot. 50kg)
    distensioni sopra la testa manubrio: 3 x 10 (22/24kg)
    alzate laterali: 3 x 10 (8gk) (lo odio!!!)
    venerdì:
    sqaut: 1 x 15(50%) 2 x 10/8 (70/75kg)
    leg curl: 3 x 8 (35/40kg)
    calf alternato manubrio: 3 x 20(14/kg)
    parallele presa stretta: 4 x max con peso(8/6/6/4 mi piace e le faccio bene...riesco a farne di piu' di queste...le faccio con 10kg di zavorra)
    french press: 3 x 10

    addome crunch: 3 x 20 con peso + situp 2 x 15 ogni allenamento

  15. #15
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito


    Da quanto ti alleni ?

    Fai panca e parallele e cerchi di progredire su tutte e due ,anzi tre perche ci metti pure l'inclinata, poi il mercoledi sbombardi i deltoidi ulteriormente e li ricarichi di lavoro con le parallele 4serie sovraccaricate, non credi che quelle povere spalle/tricipiti vengano un po massacratissime ??? da qualche parte stalli per forza..inoltre prima della panca fai 1 serie da 15 col 50% ,sarebbe il riscaldamento ? Beh ..a mio parere ti scaldi troppo.

    Allora scegli delle priorita, quindi vuoi migliorare la panca ? bene scarica un po quei tricipiti, e fai panca o parallele non tutte e due nello stesso ciclo,semmai alterna.


    lunedì:
    p.piana: 1 x6-8 (50%) 2 x 10/8
    p.inclinata manubri: 2 x 10/8 (manubri da 20kg/22kg)
    french press: 2x 10
    pullover: 1 x 10 (24kg) (lo fai per i tricipiti ? bene)
    l-fly 2x12
    (http://www.abodybuilding.com/Donati14.htm)



    mercoledi':

    (metti stacchi e squat a inizio sessione !)

    stacchi g.t.: 2 x 10 (bilancere tot. 50kg)

    sei indietro,lavora sugli stacchi con impegno senza strafare e vedrai come ti ingrossi , verifica di star facendo gli stacchi gt e non completi perche se fai squat non so quanto possano andare bene gli stacchi completi 2 giorni prima...troppo lavoro sui quadricipiti.
    leg curl: 2 x 10
    trazioni alla sbarra: 3 x max (11/8/8)
    rematore 2x8


    venerdì:

    se puoi fai lo squat completo..

    squat: 1 x 12(50%) 2 x 12
    distensioni sopra la testa bilancere: 3 x 8
    alzate laterali: 2 x 8 (8gk)
    calf alternato manubrio: 2 x 20
    l-fly 2x12


    Benvengano ulteriori commenti..
    Ultima modifica di weboy; 23-09-2003 alle 08:23 PM

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter