Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: massa

  1. #1
    nightwari non   collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    10

    Predefinito massa



    Ciao ragazzi ho letto di un allenamento mi sembra si chiami ATS o AST una cosa del genere vorrei delloe spiegazioni su questo dipo di allenamento ed una eventuale scheda
    grazie88 88

  2. #2
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non   collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito

    non sapevo dell'esistenza di questo cosi' ho fatto una ricerca ma ii riusltati sono un po'... link
    google ats training
    AST invece e' ast bodybuilding search google continuo a cercare..se volete farlo voi ciavete i google gia pronti
    ats su bodybuilding.com
    ass....
    sicuro non sia il GVT 88(le faccine riferite a me per quello che ho detto chi mi legge capisce)
    Ultima modifica di Tenebro; 03-09-2003 alle 06:08 PM
    sono solo un invasato che scrive per chiacchierare e sentito dire,di quello che legge sulle riviste
    sportive non sono qualificato in niente


    http://www.bbhomepage.com/forum/prog...l?t-1775.html=

    quindi la traiettoria del bilancere puo' essere diversa dal solito giusto?cioe' e' il risultato della contrazione del mio pettorale,non di un movimento che volgio trasferire al bilancere giusto?
    .

    finestra anabolica topic ultratecnico con tutte le verita'
    http://www.bbhomepage.com/forum/rest....html#post8933

  3. #3
    nightwari non   collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    10

    Predefinito re

    Si mi sono informato prorpio GVT chissa come mai mi era venuto in mente ast comunque ,
    qualcuno puo spiegarmi il metodo GVT ?
    grazie

  4. #4
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non   collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito

    allora,e' un sistema che nella versione per avanzati,o anche chiamato GVT con progressione del 4-5%,permette a fine di un cilco di 6 allenament

    i(che possono essere un mese o di piu'SEONDO ME perche' io recuperavo di + dal secondo mese in poi..a seconda)

    di usare a parita' di riepizioni nel range delle 8-12 di usare un peso del 10% maggiore della serie singola.(questo almenno e' quello che mi ha colpito guardano la progresisone propsota e che sarebbe stata valida per molti tra cui anche me..magari lo scopo della tabelle e' un altro...leggi tu e trai tu le conlusioni)

    ATTENZIONE: il sistema e' stato si PROPAGANDATO da Poilquin,ma NON e' lui l'inventore.

    Ad esempio lo stesso LeoCaminotto qui in italia ha scritto un libro e io credo di averne letto CREDO degli estrati sui dei NEwBody di un po' di tempo fa..mi pare anche su una rivista un anno fa ma non mi ricordo quale..forse sportman o culurtra fisica boh..(non compro piu' riviste da un anno e qualche mese...ho una flat,piu' leggo piu' risparmio,,,)

    E' stato usato negli anni 70 dall anazionale di solevamento pesi e non chidetemi perche' sto solo ripetensdo quello che ho letto.


    Tuttavia mi apre non agisca al masismo sulle fibre bianche..ma possono essere solo storie..io avevo un pelo alzao i pesi in termini del % sul massimale ma abbassato le ripetizioni solo che puo' risultare una cavolata..era l'invenzione di un ragazzino inesperto e invasato insieme

    adesso ti metto un link all'argomento,era un articolo su un Depliant di integratori quini c'e' dellapublicizzata,ma la tabella E' Quella,originale,del gvt con progressione del 5%...inoltre ci sono anche dei chiarimenti del'autore molto inreressanti

    non c'e' solo pubblicita' anzi...

    Ovviamente adesso saltera' fuori chi mi dira' il metodo la tabella,,
    diciamo che io la torvai utile perche' mi permette di incremtare il carico senza lottare con le ripetizioni critiche...

    infatti sono serie "tronche"...lo trovo molto utile in quegli esercizi dove mi trovo male com eleva,io ad esempio il sistema delle 10 serie lo usavo con la panca SEMPRE...

    http://www.google.it/search?hl=it&ie...+caminotto&lr=

    su questa pagina di goole hai collegamenti anche agli aritoli precedenti mi raccomando leggi anche quelli precedenti,infatti il GVT sarebbero 3 cicli...il terzo e' quello di cui \ti ho parlato.

    Poi ne feci una variante,appunto.Esegivo solo le 10 serie del fondamentale...e suddividevo spinta trazione.

    C'e' chio rioteine che non abbia senso essendo il GVT basato sulle superserie ma io lo trovavo utile perche' aumentavo lo stesso alla stessa maniera il carico nei fondamentali...

    Alla fine usavo il gvt per la panca e il rematore,le serie singole per bicipti e trazioni...a seconda dei puinti dove PER ME lavorava meglio..cosi' avete tutti un idea che non mi fisso con gli schemi (anche perche' tutto quel volume tutta la settimana agli inzi per era un po'tanto...cosi' invece..)

    Comunque tieni predente che per queste mie varianti l'inventore del gvt e chi lo propagnada potrebbero prendermi a forti pugni sul muso quindi trai tu le tue conclsioni direttamente dalla fonte

    me' bella l'idea delle serie tronche aiuta molto dove hai problemi con l'intensita'..

    una cosa interessantte,alla 7 serie ti sembra di non farcela,alla decima ti senti pieno di adrenalina e ce la fai.e avveti il peso piu' leggero che alla settima..mi succedeva cosi'..
    lessi su un sito al rigurado in inglese(quindi potrei aver capito male)che cio e' dovuto ad un adattamento nervoso...

    forte ne?

    infatti se fai la ricerca GVT su tutte le lingue verra fuori molta roba...ma a me bastano gli articoli in italiano(dei quli probabilmente non ho capito niente88 ma alla panca la ho aumentata lo stesso quindi alla fine anche per me funzia...pensa un po' quanto e' valida l'idea che sta alla base)
    Ultima modifica di Tenebro; 04-09-2003 alle 06:02 PM

  5. #5
    L'avatar di enrico1968
    enrico1968 non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    405

    Predefinito

    Dai che intendeva l'HST di Haycock ma possibile che devo ritornare io per risolvere certi enigmi?

  6. #6
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non   collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito

    ma allora perche' lui mi ha detto che era il GVT?
    Si mi sono informato prorpio GVT chissa come mai mi era venuto in mente ast comunque
    http://www.cybersport.it/ubbthreads/...ss&Number=7092

    ho fatto una ricerca con google

    questo link di un altro forum parlano dell hst,molto interessante...grazie enirco1968 non conoscevo questo mi esercitera' un po' pensarci su e vedere se ne traggo uno spunto
    Ultima modifica di Tenebro; 13-09-2003 alle 02:26 AM

  7. #7
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non   collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

  8. #8
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non   collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito

    The downside of taking a week of rest every time you load a muscle is that many of the acute responses to training like increased protein synthesis, prostaglandins, IGF-1 levels, and mRNA levels all return to normal in about 36 hours. So, you spend 2 days growing and half a week in a semi-anticatabolic state returning to normal (some people call this recovery), when research shows us that recovery can take place unabated even if a the muscle is loaded again in 48 hours. So true anabolism from loading only lasts 2 days at best once the load is removed. The rest of the time you are simply balancing nitrogen retention without adding to it.
    estratto da http://www.bodybuilding.com/fun/hst1.htm

    qui mi sa che ha ragione 4ca. sui calcoli scientifici che no nfunzionano nella pratica....

    cioe' sto dicendo,in pratica se quello che dice sto tizio fosse vero con un HD non si dovrebbe crescere...e invece...io continuo a miglioarare anche dopo 48 ore.. magari imparo qualcosa lo stesso, .......

  9. #9
    L'avatar di enrico1968
    enrico1968 non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    405

    Predefinito

    Il discorso che ogniuno tira l'acqua al proprio mulino 83

  10. #10
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non   collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito


    giusto...secpmdp quesa persona il cedimento porta un "sovrallenamento nervoso"se ho capitobene che va oltre le necessita per l'ipertrofia...dice di fare qualche serie un giorno si e unono se o capitp nene...ci sara' un mmomento per ogni cosa e un tipo di persona ok,ma se questo fosse vero non bisognerebbe arrivare al cedimento e riallenarsi prima che il carico come lo chiama lui nelle cellule se ne vada via...

    ma non ho capito quale deve essere il pun o di riferimento X gli allenamentii....parla solo di fare due serie...mi ferm 10 0 20 e reps prima del cedimento?boh...

    mi pare un allenamento ad alta frequenza per gruppo muscolare e basso volumne e media intensita' se hocapito bene

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter