Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, è necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 12 di 12
  1. #1
    sandrorx non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    7

    Predefinito consiglio su allenamento



    Secondo voi è producente allenarsi il sabato e la domenica a casa e poi riposarsi tutta la settimana e riprendere di nuovo il sabato successivo?

    Lavoro dal lunedi al venerdi e gli orari che faccio mi permettono di andare in palestra solo in orari tipo le 8 di sera(dove c'è un casino di gente, e bisogna fare la fila per gli attrezzi). Seguo gia da molto tempo un alimentazione controllata al minimo particolare.

    Fisicamente ho 25 anni, ho gli addominali bene in vista, il petto un po troppo sviluppato rispetto al resto del corpo sopratutto nella parte bassa, infatti ero disperato perchè credevo avessi la ginecomastia, invece dopo una ecografia risulta che il tessuto adiposo e quello muscolare, nonche le ghiandole sono perfettamente ok.

    Il mio obbiettivo sarebbe quello di dare una bella forma al petto principalmente. Pensavo di concentare gli sforzi su dorsali, spalle e braccia per dare un aspetto visivo migliore. Come attrezzatura casalinga possiedo:

    -Quadra Bar
    -Panca orizzontale
    -Lat machine
    -Sbarra per trazioni
    -Vari set di manubri
    -Vari bilancieri
    -Panca regolabile su vari gradi
    -panca multifunzione Butterfly

    Peso 65,5 kg per 1,77 m giro vita 77cm braccia 34 cm percentuale di grasso abbastanza bassa credo(non mi si vedono le straiature sicuramente) come plica vicino all'ombelico ho 5 mm. Come alimentazione seguo una zona da 1800-2000 kcal al giorno per 5/6 della giornata e alla sera solo pasti proteici.

    Vengo da 4 mesi di metabolica dove ho perso si molto grasso ma credo anche molto muscolo. Non mi alleno seriamente da circa 6 mesi. Le gambe non le alleno da almeno un anno.

    Cosa mi consigliate?

    Dal punto di vista alimentare non mi concedo sgarri, sono maniacale nel pesare gli alimenti ecc...

    Però credo che l'allenamento non sia per niente ottimizzato.

    Da circa due anni seguivo una specie di BII nel senso che ogni muscolo lo allenavo una volta alla settimana con principalmente 2 esercizi da 3 serie per muscolo, pero magari non tenevo conto dei pesi e non ho mai "scaricato".

    Vorrei darmi da fare e migliorare!!!! Ho intenzione di comprarmi una macchina fotografica digitale e fotografarmi a distanza di 7 sette giorni, dato che per il peso e la plica di grasso lo faccio ogni mattina.

    Che cosa mi consigliate?


    Scusate se mi sono dilungato tanto.

  2. #2
    L'avatar di aminoacidissimo
    aminoacidissimo non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    128

    Predefinito Re: consiglio su allenamento

    la cosa migliore è allenarsi in palestra specie se trascuri le gambe (a casa nn puoi fare lo squat come tante altre cose e nn puoi dar eil massimo) se sei cosi maniacale per la dieta , cosa secondo me sbagliatissima io andrei piu a occhio che alle grammature cosi t stressi d meno tanto ormai dovresti capire quanyt'e' 100gr d petto di pollo dopo le tue lunghe diete o 50 gr di riso eccetera.Se la palestra alle 8 e' strapiena cercane un'altra piu sfigata o con piu attrezzi bho?? dai!! uno che sembra avere la passione come te nn puo arrendersi a questo stupido ostacolo

  3. #3
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    non ti fissare con le misure e la dieta ,ti controlli troppo spesso dai !

    Se ti alleni 2 volte a settimana puo andare bene ma in 2 giorni ravvicinati la vedo grigia:
    io mi alleno tipo lunedi-venerdi ma se gli allenamenti sono pesanti man mano che progredisci riallenarsi pesantemente il giorno dopo è un po tragica...

    Insomma a mio parere o il BB lo fai come si deve e per tutto il corpo o lascia perdere e passa al nuoto ad esempio che allena appunto tutto il corpo,allenarsi a meta la trovo na strunz....

    Ti consiglio 2-3 giorni a settimana x 1 ora a casa o in palestra (da quanto ti alleni in palestra,che esperienza hai insomma?? )
    e farti meno storie sull'alimentazione e le misure.

  4. #4
    sandrorx non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Mi alleno da c.a 6 anni. Il primo anno e il secondo li ho fatti alla classica maniera del più è meglio tipo 4 giorni in palestra a settimana sia la mattina che la sera.All'inizio pesavo c.a 78 kg(pero muscoli zero, addominali zero, insomma credo di essere una sorta di endomorfo non puro però).E' per quello che seguo la dieta in modo maniacale. Infatti mi sono sgrassato un casino però il fisico non è migliorato tanto perchè devo avere perso tanta massa magra oltre al grasso. Ora si ho gli addominali evidenti però in confronto al resto sfigurano un casino.Poi mi sono comprato un casino di libri Brawn;oltre brawn,Il BIIO, allenamento a frequenza multipla. Diciamo che poi ho preso ad allenarmi in modo come si dice "natural" e li ho capito qualcosina sulla valenza del recupero, ecc..


    Cmq credo anche io che allenarsi in palestra sia meglio che allenarsi a casa.

    Grazie per i consigli

  5. #5
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    io non credo che sia meglio ma piu sicuro forse si, del resto se hai gia delle buone basi sull'allenamento penso ci si possa allenare bene anche a casa ,poi dipende anche dagli obiettivi..

    La teoria è semplice devi trovare il rapporto tra alimentazione/recupero/allenamento che ti da miglioramenti anche piccoli ma costanti.

  6. #6
    L'avatar di FedeBuilder
    FedeBuilder non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    -
    Messaggi
    1,142

    Predefinito

    Secondo me dovresti allenarti 2 volte a set ma gli allenamenti nn dovrebbero essere ravvicinati:un lunedì-giovedì o martedì sabato ad ex.Per il resto:va bene curare l'alimentazione ma nn essere troppo maniacale e nn ti fissare su un solo gruppo muscolare(il petto),cerca di sviluppare simmetricamente tutti i muscoli.
    L'attrezzatura che hai a casa è sufficente x crescere in maniera omogenea:se fatto come si deve,l'allenamento a casa è efficace quanto quello in palestra

  7. #7
    L'avatar di Sajan
    Sajan non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    2,178

    Predefinito

    Scusa ma se il tuo cervello ragiona in un modo non è così per il corpo, quindi non ha senso due sedute in giorni consecutivi per poi stare a riposo per altri 5 , sebbene si è detto più volte che nel bb non sono certo le maratone ad apportare progressi, ma nenche un allenamento così rarefatto che non potremmo nenche definire HD.....quindi ricominciamo dalle basi, lascia perdere tutto e partiamo da 0. L'allenamento detto così non dice molto, anzi nulla, ma se sei all'inizio può andare per attivare il sistema cardiovascolare e muscolo-steletrico. Per la storia delle persone, bè o cambi palestra o cambi orario, o trovi una soluzoione differente, premetto comunque che difficilemnte un allenamento serio supera i 45 minuti, in alcuni casi si può fare tutto anche in meno di 30.......e non hai assolutamente bisogno di usare tutti i macchinari della palestra, o comunque nomn hai necessità di usare tecniche particolari tipo super set e via dicendo che implicherebbero anche l'uso di diverse macchine in seguenza con l'obbligo di trovarle libere, e da aggiungere infine che è poi da vedere quanto utile può essere il discorso macchinari, anche se in questa prima fase può essere doveroso.
    Poi anche il BII stessa discorso? a che por, cosa stai puntando? come reagiosce il tuo corpo, sai cosa stai facendo o stai solo seguendo uno scehma preimpostato, e l'alimentazione? è importante sapere cosa mangi e quanto ne mangi, certo non saranno quei 10 gr in più di tacchino a compromettere un dieta ed un allenamento ad hoc.....ecco quindi partiamo da 0 e posta l'alimentazione e l'allenamento nella sua totalità
    Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
    - Albert Einstein -

  8. #8
    sandrorx non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    7

    Predefinito

    ok!!! supponendo di andare 2 volte alla settimana in palestra che cosa mi consigliereste di fare?

    Mi consiglierete di fare dei cicli, forza,ipertrofia,pompaggio.


    Io vorrei seguire un sistema del tipo 3:1 con una settimana di riposo assoluto.

    Cioè fare dei cicli della durata di un mese dove l'ultima settimana è riposo assoluto.

    Come suddividere l'allenamento?

  9. #9
    L'avatar di Sajan
    Sajan non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    2,178

    Predefinito

    Non programmare prima ancora di cominciare. Forza, massa....non hanno senso detto così e vedi, mostri delle lacune non indifferenti per cui, e non è un'offesa, prima di iniare programmi che non saresti in grado di affrontare per diversi motivi e che comunque non ti permetterebbero di ottenere i risultati sperati per i moptivi sopra, dobbiamo partire dalle basi. Iniziare un programma che ci permette di impostare le fondamenta per un attivazione del sistema scheletrico e cardiovascolare per poi costruire sopra e quindi impostare un allenamento dedicato alla forza ed all'ipertrofia, alla massa e via dicendo, il tutto supportato da una corretta alimentazione. Quindi posta la scehda, come ti dicevo prima completa e quanti più dettagli puoi.

  10. #10
    sandrorx non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Vorrei seguire un allenamento del genere:

    Lunedi:

    Panca alta 2x8-6
    Croci panca alta 2x8-6

    Panca stretta tricipiti 2x8

    Distensioni manubri 2x8


    giovedi o venerdi(quando sento di aver recuperato)

    Pressa 2x12-10
    leg extension 2x10

    Leg curl 2x10

    Rematore con Bilancier Kambered 2x8-6
    Trazioni alla sbarra o lat machine presa inversa 2x8-6

    Curl bicipiti manubri su panca inclinata 1x8

    Calf in piedi 2x15-15

    Come alimentazione una zona da 2200 calorie nei giorni a riposo e 2500 durante i giorni di allenamento prediligendo a colazione carbo a medio IG e la sera solo proteine.

    Come integrazione userei BCAA,Creatina,Glutammina,Proteine del siero del latte a scambio ionico.

    Il tutto eseguito 3 settimane e poi una di assoluto riposo.


    Che ne pensi?


    Cosa dovrei aggiustare?

    Il mio obbiettivo è quello di sviluppare la parte alta del corpo per armonizzare con i pettorali bassi troppo avanti rispetto a braccia e schiena e spalle.

  11. #11
    L'avatar di Sajan
    Sajan non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    2,178

    Predefinito

    Come ho già detto nella sezione Integratori, o si capisce cos'è veramente un integratore e si hanno le idee chiare in proposito, togliendo finalmente quel velo di magico mistero e stupore pervaso da chissà quale potere anabolico degli stessi che non hanno.....oppure non se ne fa nulla. Segui i link consigliati e Vorrei conoscere un integratore definito tale in grado di diminuire la % di massa grassa..... ed un'altro in grado di aumentare la % di massa magra. Quindi di questi supplementi non te ne fai proprio nulla come nulla te ne fai di 2 serie da 8 visto che sei all'inizio e quindi molto difficile da credere che sappia e sappia applicare la giusta intensità agli esercizi e quindi un allenamento di questo tipo ti possa portare lontano.
    Imposteri il tutto su un lavoro di ricondizonamento generale, da tenere per 3-4 settimane, quindi

    bassa intensità,
    nessun cedimento muscolare,
    recuperi molto bassi sotto il minuto per un lavoro cardio-vascolare, uso di macchine e complementari in associzione a qualche fondamentale per impostare le basi per un buon lavoro muscolare e scheletrico.
    Ad esempio:

    Seduta A

    Panca Piana con Bilanciere 2 x 12
    Panca Inclinata con Bilanciere 2 x 12
    Croci su panca piana 2 x 12

    Lento Avanti con Bilanciare 2 x 12
    Alzate laterali con manubri 2 x 12

    Spinte in basso per i tricipiti 2 x 12
    French Press alla macchina 1 x 12


    Seduta B

    Pressa a 45° 3 x 12
    Leg Exstension 2 x 12
    Leg Curl 2 x 12
    Calf Raise seduto 2 x 12

    Seduta C

    Lat machine Presa inversa 2 x 12
    Rowing alla macchina 2 x 12
    Rematore con maubrio 1 x 12
    Curl con bilanciere 2 x 12
    Hammer Curl 1 x 12

    progressivamente ci si potrà avvicinare ad una preparazione più completa ma sempre graduale avvicinandoci ad un ciclo di forza e di massa, sempre dando per scontato che sappia come eseguire gli esercizi nella forma perfetta e la tua alimentazionme sia ad hoc, visto che come l'ahi riportata non fornisce spunti di discussione.

  12. #12
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito


    Originally posted by sandrorx
    ok!!! supponendo di andare 2 volte alla settimana in palestra che cosa mi consigliereste di fare?

    Mi consiglierete di fare dei cicli, forza,ipertrofia,pompaggio.


    Io vorrei seguire un sistema del tipo 3:1 con una settimana di riposo assoluto.

    Cioè fare dei cicli della durata di un mese dove l'ultima settimana è riposo assoluto.

    Come suddividere l'allenamento?

    Ti consiglio 3 settimane con 2 allenamenti e alla 4a scarica il volume di lavoro del 40% (es. se facevi 3 serie in panca alla 4a settimana leva 1 serie )
    Ogni 3-6 mesi in media piglia 10-15 giorni di riposo totale o quasi e in generale se ti senti particolarmente stanco lascia stare il ferro, soprattutto se noti particolari cali di prestazione.

    Per quanto riguarda i cicli lascerei perdere per ora, io punterei semplicemente a progredire col carico per raggiungere certi livelli di forza quindi prendi anche pause di 2-3minuti tra le serie e poi utilizzare questa forza piu avanti per aumentare l'intensita abbassando le pause e quindi lavorare piu per ipertrofizzare.
    Il carico si aumenta molto gradualmente se esageri rischi di perdere forza invece che guadagnarla, per la parte alta del corpo aumenta anche solo in media 2 kg al mese e per la parte bassa in esercizi come stacchi e squat soprattutto potrai anche aumentare di 1-2kg a seduta per un po poi quando si fa pesante rallenta la frequenza di questi esercizi e il progresso del carico.

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter