Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 18

Discussione: x4ca sulla "forza"

  1. #1
    pol1982 non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    239

    Predefinito x4ca sulla "forza"



    ciao Alex nn mi chiara una cosa (tanto x cambiare ):molto spesso hai affermato che la forza nn indispensabile nel bb o meglio sono altri i fattori da considerare prima x ottenere risultati.tuttavia ho visto che alla forza dai una certa importanza xch nell'esempio base di un buon programma che hai fatto ne inserisci ben 5 sett sulle 10 totali x concludere il ciclo.come mai?xch nn dedicare meno tempo a questo aspetto tenendo anche conto che la forza nn aumenter sempre in ogni microciclo?

  2. #2
    L'avatar di Skualo
    Skualo non   collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jan 2003
    Messaggi
    80

    Predefinito

    Il discorso era considerare quei tre cicili in base alle necessit edesigenze di un individuo. Mi ricordo che 4ca diceva a proposito del ciclo di forza che "ne hanno bisogno un po' tutti", nel senso che un minimo di forza ci vuole per poi poter modellare il tutto. Questo non significa dover arrivare a spostare montagne
    ******************************

  3. #3
    pol1982 non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    239

    Predefinito

    che il tutto vada personalizzato nn ci sono dubbi,ma io facevo un discorso un p in generale...il fatto che ne abbiamo bisogno un p tutti vero,me compreso e ne sono consapevole,quello che mi rende xplesso se 5 settimane di forza su 10 siano troppe e se possano portare ad uno stallo magari ancor prima di finire il ciclo.anche xch lui stesso dice che 1-2 kg in pi nn fanno molta differenza in un bilanciere,quindi mi sembra molto difficile che uno riesca a progredire con carichi anche maggiori ad ogni seduta ( questo lo scopo della forza no?).beh sentiamo cosa dice lui..

  4. #4
    L'avatar di Gio
    Gio
    Gio non   collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Localit
    60-90-60
    Messaggi
    2,579

    Predefinito

    Considera anche che le 5 settimane non son filate ma 3 + scarico + 2 pompaggio + scarico e altre due di forza se non erro... sicuramente c' un qualche particolare motivo. Inoltre mi sembra di ricordare che l'allenamento non era di forza puro....o sbaglio ?

  5. #5
    4ca
    4ca non   collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    Originally posted by pol1982
    che il tutto vada personalizzato nn ci sono dubbi,ma io facevo un discorso un p in generale...il fatto che ne abbiamo bisogno un p tutti vero,me compreso e ne sono consapevole,quello che mi rende xplesso se 5 settimane di forza su 10 siano troppe e se possano portare ad uno stallo magari ancor prima di finire il ciclo.anche xch lui stesso dice che 1-2 kg in pi nn fanno molta differenza in un bilanciere,quindi mi sembra molto difficile che uno riesca a progredire con carichi anche maggiori ad ogni seduta ( questo lo scopo della forza no?).beh sentiamo cosa dice lui..
    allora come al solito si fa un po di confusione, uno nel generalizzare un'esempio che era stato fatto di proposito e cioe prendendo un soggetto, e in quel caso era un principianrte o meglio uno al quale si aveva accertato mancasse di maturita, nel senso di forza pura, il discorso poi legato alle settimane era anch'esso legato alla maturita del soggetto e le 5 settimane erano suddivise da una o piu setti di riposo anche questo da decidere al momento
    il discorso del carico che proggredisce e un discorso complicato da farsi ma per dirla in breve: altroche se progredisce in 5 settimane e nn deve proggredire di 1-2 kili alla volta ma proggredisce nei test che si fanno e parliamo di massimali e in 5 settimane anhe un atleta maturo (nn un campione) proggredisc e anche di 20 25 chili, e chiaramente parlo di massimali ma cio nn si raggiunge aumentando i carichi di 1 2 kili come scrivevo prima ma lavorando in modo mirato e al giorno del test (massimale) si ricaveranno i risultati, giorno che chiaramente si dovra programmare e nn improvvisare e quel giorno il carico potra rivelarsi maggiore dai 5 ai 10 kili poi si riprende il tutto e si prosegue verso il secondo test (target) tenendo conto anche del progresso (a volte anche senza tenerne conto) ed ecco che se lavoriamo bene arriva il secondo incremento, poi da questo punto in poi si dovra decidere a secona del soggetto come proseguire potrebbe adirittura esserci un altro test o ci si potrebbe fermnare al primo e anche qui la scelta sara sempre legata al soggetto.

    ora l'importanza della forza : ho scritto piu volte che i miei interventi su questo punto possono sembrare contradditori anche perche molti nn leggono tutti i miei post cosi com'e successo con il discorso proteine, infatti chi mi segue da piu tempo ho potuto notare che ha gia capito, insomma il discorso e legato al fatto che personalemtne sostengo che il lavoro indirizzato a c'erti target, cosi come qualcuno mette, nn sono indicatori di progresso, dire che se fai 200kg di panca o 250kg di squat stiano ad indicare che sei a buon punto e una fesseria cosi qualsiasi misura che mettiamo, infatti molti trascurano punti molto piu importanti a causa di questo miraggio che il piu delle volte si verifica tale, e cioe una volta raggiunto nn si ha il riscontro sperato.

    Allo stesso tempo possiamo pero dire che ci sono dei sogetti con delle caratteristiche tali che possono permettersi di aumentare i carichi e avere l'incremento proporzionato senzaz dover pensare ad altro ma sono pochissimi, cosi come sono pochissimi quelli che incrementano il risultati con carichi bassissimi.

    Insomma nn e nemmeno una via di mezzo quella che sto indicando ma una cosa utile che ritorni che nn ci faccia sprecare tempo e sopratutto inventare, immaginare dei traguardi che nn portano a nulla, sarebbe come dire ad un calciatore che se diventasse piu veloce segnerebbe piu goal, o lo stesso se aumentasse la forza, capireste subito che e un'idiozia, potrebbe miglirargli la prestazione fisica e di conseguenza renderlo piuperformante e di conseguenza potrebbe.........................
    ma legre una cosa ad un'altra nn vale assolutamente...............pensate che lo stesso si puo dire ad un pesista e qui il tuto diventa molto piu sottile vista l'importana della forza in questo campo, ma ugualmente se aumentassimo solamente la forza a discapito di altre qualita dell'atleta potremmo fare un salto indietro, e di fatti concreti ce ne sono stati a bizzeffe, percio se riportiamo il tutto al b.b. capirete che il confine si allarga maggiormente, lo stesso coleman in certe interviste affermava che si allenava con gli stessi carichi da quasi 8 anni eppure l'increento fisico determinante l'ha ottenuto solo negl'ultimi 2 anni (l'intervista per la verita risaliva a 3-4 anni fa.

    Ho portato l'esempio di coleman ma capirete che lui di per se nn fa testo.

    percio per finire, farza si ma sopratutto per prepararsi a cio che viene o per ritrasformare cio che abbiamo fatto o ottenuto.
    spero sinceramente di nn avercreato altri conflitti
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  6. #6
    pol1982 non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    239

    Predefinito

    nn avevi mai parlato di provare massimali...ma cmq x aumentare i massimali devi in qualche modo aumentare anche i carichi nelle serie di allenamento preparatorie,che immagino saranno proporzionali all'incremento dell'1rm.quindi nn capisco quando dici che 1-2 kg alla volta nn servono...nn mi dirai che tutti i tuoi clienti sopportano sbalzi di carico di 5 o pi kg in un colpo solo!o forse vuoi dire che il piccolo carico progressivo inutile anche in fase di forza?

  7. #7
    L'avatar di Skualo
    Skualo non   collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jan 2003
    Messaggi
    80

    Predefinito

    Originally posted by pol1982
    nn avevi mai parlato di provare massimali..
    Scusa ma nel ciclo di forza le 3-4 rip della serie sono quasi o come un massimale, o intendi un massimale di una sola rip?

  8. #8
    pol1982 non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    239

    Predefinito

    un test di massimale una prova di una sola rip...

  9. #9
    4ca
    4ca non   collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    prima cosa nn ho parlato di massimali di una ripetizione perche era scontatissimo, quando si parla di massimale nn si considera altro, mai visto uno che prova massimali da 3 ripetizioni!

    poi certamente che tutti i ragazzi a cui applico il discorso del programma in fase di forza aumentano di MINIMO 5 kg, allora la fase di forza che la faccio a fare?
    per aumentare di un kilo?

    poi se pero consideri che qui ho il 90% di clienti che devono perdere un'esagerata quantita di grasso, che faccio a loro le prove dei massimali?
    o gli stacchi da terra ?

    ma quakche volta mi capita di preparare atleti o ragazzi che hanno determinate caratteristiche e in fase di forza certo che aumentano.

    popi chiaro che se mi trovo difronte ad atleti ultramaturi l'incremento sara diverso ma in alcuni casi nemeno lo ricerco e cmq si forma un circolo in cui l'incremento della forza potrebbe anche solo voler dire ritornare ai propri massimali, visto che il programma comprendesituazioni diverse e percio condizioni differenti........nnn so se e chiaro.

    per finire vi faccio un esempio chiarificante per cio che vuol dire sfruttare un lavoro di forza........per un pesista che di norma si allena con un numenro di ripetizioni basso l'addattamento al carico e cosi assimilato che un carico che ci permette di eseguire due ripetizioni vuol gia dire che abbiamo potenzialemnte 10 kg di forza in piu percio se risco a fare 200kg di squat doppi, potenzialemtne ho 210 di masimale, e infatti il tentativo al carico superiore riesce quasi sempre.

    e su questo punto si potrebbero fare svariati esempi, ma chiaramente il lavoro di forza dev'essere completamente assorbito da tutto il sistema, il lavoro di forza che viene abitualmente fatto fare nelle palestre o inserito nelle schede che vedo pubblicate nei vari forum siti o dai nuovi guru, sono del tutto approssimative e dalle loro indicazioni contando sull'esperienza della maggiorparte dei lettori e praticamenteinapplicabile, ma se teniamo conto di quanto conti il discorso in se ad un b.builder ecco che il conto ritorna, cioe si possono cmq trarre dei vantaggi, con un piccolo ma pero, un ma che e la causa diretta della maggiorparte degli stalli, percio a mio modesto parere (e nn e solo un'opinione ma sono pratiche piu volte provate con esito positivo) applicate nel modo corretto si rivelano l'unica soluzione ai periodi morti, e percio al ricorso ai farmaci o integratori che orami sembrano aver convinto tutti
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  10. #10
    pol1982 non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    239

    Predefinito

    ma il progresso lo vedi solo nei massimali?ti faccio un es. pratico:uno alza 90x6,100x3 e 110x1.lo vuoi portare ad un massimale di 115 in 3 settimane,dovresti aumentare i kg delle serie di allenamento a 95x6,105x3 circa (ti ricordo che un es.),ma lo fai di 5 kg al colpo?o di 1-2 kg settimana x settimana?oppure lasci i pesi intatti e cerchi solo di aumentare le rip?

  11. #11
    4ca
    4ca non   collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    farlo cosi e u discorso un po incasinato......lavori sulle percentualiuna settimana lavori con tot ripetizioni sul 80%, la settimana sucessiva vai u passo avanti lavorando sul 90%,
    poi una settimana entuale di scarico e un ritorno al 95%, poi dipende dall'esercizio e da quante volte lo ripeti nella settimana poiche le percentuali possono anzi dovrebbero ariare anche nella settimana stessa, infatti lavorando per la forza si dovrebbe ripetere l'esercizio anche piu volte la settimana, e cmq si il carico va aumentato di 5 chilogrammi di colpo se nn di piu nn di un kilo alla volta, diventa ridicolo.

  12. #12
    pol1982 non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    239

    Predefinito

    ok certo che da come avevi spiegato la fase di forza tempo fa era tutto pi sempliciotto,adesso qualcosina in pi venuto fuori...meglio cosi,xch personalmente la trovo una fase difficile da mettere in pratica nel modo giusto,faccio molta confusione sulle percentuali di carico da usare,sulle rip,sul recupero,sulla frequenza...anzi se tu avessi voglia di dilungarti sul discorso sarebbe perfetto!x adesso grazie

  13. #13
    4ca
    4ca non   collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    capirai che su un forum e in poche righe nn si puo fare un trattato specifico su come viene svolto un programma e sopratutto sul concetto , pero le basi erano quelle ripetizxioni basse esercizi base e lavoro su poercentuali

  14. #14
    pol1982 non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    239

    Predefinito

    certo,ma il problema nn era tanto come strutturare un programma di questo tipo,ma come fare con la progressione xch nella panca inclinata mi sono bloccato x 2 sedute consecutive cioe in pratica quello raggiunto nel 1 ciclo di forza l'ho tenuto anche nel 2 ciclo senza riuscire a mettere peso.un piccolo stallo insomma,ma nn so il motivo,forse scendere alle 2 rip all'ultima serie pu aver compromesso tutto?x con gli altri gruppi muscolari finora ha funzionato,porto solo quella serie ad esaurimento come hai suggerito tu...

  15. #15
    Shawn non   collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2001
    Messaggi
    1,245

    Predefinito


    un programma semplice di forza, sfruttando l adattamento nervoso, non deve per forza prevedere il kiletto extra...potresti anche fare sempre lo stesso peso
    il nuimero delle serie che conta...ad esempio potresti mettere di fare 6 serie col 90 % del massimale utilizzando un grosso recuipero tr ale stesse..dai 3 agli 8 minuti..e la seduta successiva porteresti le serie a 5 ma con lo stesso peso...e vedresti che verrebbero piu ripetizioni della volta prima. per via dell adattamento nervoso...poi quando dopo lo scarico..supponiamo di farlo dopo una settimna, vai a fare il test dei massimali, potresti aggiungere anche 5 o 10 kg al tuo massimale, forse di piu
    questo uno dei modi , ma ce ne sono tanti, indicati da vari allenatori e tutti efficaci
    quindi...

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter