Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Chest press

  1. #1
    L'avatar di Corvette
    Corvette non  è collegato John Smith
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Italia ed estero
    Messaggi
    8,232

    Molto dubbioso Chest press



    Come mai sto avendo notevoli risultati di crescita dei pettorali con la chest press anzicchè con la panca piana?
    Premetto che ho l' avanbraccio sx spostato di diversi gradi rispetto all' asse causa frattura omero sx. Ciò mi limita molto l' esecuzione di alcuni esercizi tipo le tirate al mento (impossibili da eseguire per il sottoscritto). Questa frattura mi ha causato anche uno sviluppo muscolare differente della parte sinistra rispetto a quella destra. Lo noto con le distensioni con manubri in piedi (1 braccio in appoggio) e con la french press per i tricipiti. Le differenze tra la parte sx e dx sono nell' ordine di 4 - 6 kg con le distensioni con manubri (ora il divario si sta limando).

  2. #2
    L'avatar di enrico1968
    enrico1968 non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    405

    Predefinito

    Se hai migliori risultati con la chest continua con quella..
    Puoi programmare se devi fare una performance sportiva non se stai cercando di ipertrofizzare un bicipite.
    Enrico Z.

  3. #3
    L'avatar di Corvette
    Corvette non  è collegato John Smith
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Italia ed estero
    Messaggi
    8,232

    Predefinito

    Originally posted by enrico1968
    Se hai migliori risultati con la chest continua con quella..
    Infatti! E' quello che sto facendo. Devo dire che sono mesi che non uso più la panca piana. Oltre a quello che ho detto, non riesco a piegare completamente il braccio sinistro. Questo mi causa qualche problema per la crescita dei bicipiti (37.5 cm sx e 41.5 dx ). Si sono accorti quelli della nuova palestra che non tutti gli esercizi tradizionali (ed anche di base) fanno per il sottoscritto causa questo problema.
    Andrò avanti con la nuova scheda che mi sta dando ottimi frutti, sperando di limare la differenza tra la parte dx e sx (ora non si nota molto come un tempo).

  4. #4
    Sherko non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    611

    Predefinito

    Sicuramente perchè tu con la tua patologia, hai un controllo maggiore con la chest press.

    Sherko.

  5. #5
    L'avatar di Corvette
    Corvette non  è collegato John Smith
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Italia ed estero
    Messaggi
    8,232

    Predefinito

    Originally posted by Sherko
    Sicuramente perchè tu con la tua patologia, hai un controllo maggiore con la chest press.

    Sherko.

    Hai perfettamente ragione. Ho verificato una maggior padronanza dei movimenti e riesco a stimolare notevolmente i pettorali. Ho visto che funzionano molto bene anche le dips.

    Finalmente hanno trovato un allenamento adeguato per il sottoscritto (dopo tre palestre che ho cambiato).

  6. #6
    Sherko non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    611

    Predefinito

    BUON ALLENAMENTO


    Sherko.

  7. #7
    L'avatar di Gio
    Gio
    Gio non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    60-90-60
    Messaggi
    2,579

    Predefinito

    Comunque sia la differenze tra le tue braccia non è poca....dici che non riesci a piegare completamente il braccio sinistro ? potresti provare degli esercizi che ti permettano di migliorare o ovviare a questo inconveniente...spero che non li alleni con pesi differenti...

  8. #8
    L'avatar di Corvette
    Corvette non  è collegato John Smith
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Italia ed estero
    Messaggi
    8,232

    Predefinito

    Originally posted by Gio
    Comunque sia la differenze tra le tue braccia non è poca....dici che non riesci a piegare completamente il braccio sinistro ? potresti provare degli esercizi che ti permettano di migliorare o ovviare a questo inconveniente...spero che non li alleni con pesi differenti...
    Le distensioni con manubri le eseguo con il peso + basso sollevato tra la parte sx e quella dx. Con il destro, le distensioni con manubri in piedi 1 manubrio in appoggio riesco a caricare 30 kg, mentre con il sx sono nell' ordine dei 24 kg. E' venuto fuori questo divario quando mi hanno preso i massimali. Ora eseguo con 24 kg a manubrio l' esercizio. Per i bicipiti sono dolori perchè mi mancano quei cm per comprimere bene il muscolo. Però, ruotando il braccio verso l' alto, proprio come se volessi mostrare il bicipite, mi porto il peso verso il mio corpo, permettendo una compressione maggiore per il sx (non vi dico che male). Sto migliorando moltissimo, ma la strada è lunga
    Per questo motivo che non riesco ad ottenere ottime performance pesistiche negli arti superiori. Le gambe, invece, sono il mio punto forte perchè non hanno alcun disturbo....
    Comunque, con il tempo, riuscirò a limare tali differenze. In fin dei conti vado da poco tempo in palestra....

  9. #9
    L'avatar di Gio
    Gio
    Gio non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    60-90-60
    Messaggi
    2,579

    Predefinito

    è solo una mia idea ( forse anche stupida ) però pensavo proprio al fatto che non riesci a completare il movimento con il braccio sinistro...se lavori ai cavi, non tenendo il braccio in basso ma alzato, diciamo parallelo al terreno o anche + non pensi che potresti lavorare meglio i tuoi bicipiti dato il tuo problema ?magari lavorando con il cavo alto..... insomma...teoricamente + alzi il braccio (supponiamo che lavori al cavo alto) e + il bicipite lavora anche se non arrivi a fletterlo totalmente...non sò se sono riuscito a spiegarmi

  10. #10
    L'avatar di Corvette
    Corvette non  è collegato John Smith
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Italia ed estero
    Messaggi
    8,232

    Predefinito

    Originally posted by Gio
    è solo una mia idea ( forse anche stupida ) però pensavo proprio al fatto che non riesci a completare il movimento con il braccio sinistro...se lavori ai cavi, non tenendo il braccio in basso ma alzato, diciamo parallelo al terreno o anche + non pensi che potresti lavorare meglio i tuoi bicipiti dato il tuo problema ?magari lavorando con il cavo alto..... insomma...teoricamente + alzi il braccio (supponiamo che lavori al cavo alto) e + il bicipite lavora anche se non arrivi a fletterlo totalmente...non sò se sono riuscito a spiegarmi
    Eseguo molti esercizi ai cavi (e con profitto). Chest press e cavi sono la mia "salvezza". Hai perfettamente ragione...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home