Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, è necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Scuse

  1. #1
    L'avatar di -shiva-
    -shiva- non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    219

    Predefinito Scuse



    volevo ringraziare chi mi ha risposto al mio precedente post.e scusarmi per non aver potuto rispondere. non ho internet a casa e percio' ho dovuto aspettare la ripresa del lavoro.
    grazie a

    GIO YUKATAN WEBOY SHAWN

    un appunto a WEBOY: mi hai messo una pulce nell orecchio col
    discorso del sistema nervoso,infatti la forza nella vita quotidiana
    non mi manca,trasporto un mobile senza problemi mentre il mio
    amico schiatta,ma a sollevare pesi sono molto debole,sembra
    che sia il contatto mente-muscolo a mancarmi,eppure avevo fatto
    l esame con gli aghi elettrificati(elettromiogramma?) e tutto era
    ok.

  2. #2
    L'avatar di yukatan
    yukatan non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    643

    Predefinito

    ciao non penso che devi delle scuse capita a tutti di nn poter rispondere. per quanto riguarda la cosa del sistema nervono potrebbe essere semplicemente il fatto di non crederci abbastanza e di non essere sufficientemente motivati, magari ripensi a quando sollevavi 80 kg e credi di nn poterlo più fare. insomma hai detto che trasporti mobili (ma fai il traslocatore?!) ci riesci perchè altrimenti nn mangi a fine mese quindi ti impegni e dovresti fare lo stesso con i pesi. una tabella come quella di prima a me stesso aveva fatto perdere fiducia e voglia di allenarmi (specie perchè leggendo certi autori avevo capito che gli esercizi fondamentali, quelli che ti abbiamo consigliato erano migliori nella mia situazione e penso proprio anche nella tua). insomma datti degli obiettivi a breve e lungo termine. potresti tornare a sollevare i tuoi vecchi carichi e anche di più e sarebbe molto soddisfacente ma per riuscirci bisogna darci dentro e soprattutto CREDERCI!!

    in bocca al lupo quindi
    Have a good Workout

  3. #3
    L'avatar di Gio
    Gio
    Gio non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    60-90-60
    Messaggi
    2,579

    Predefinito

    Scuse e di che ? nemmeno ricordo cosa avevi chiesto eheheh cmq di sicuro ti avrò dato tutti consigli sbagliati dai che scherzo siamo tutti una famiglia qui... Zio 4ca mi dai 100 Euro ?
    Seminari Expo 2004

    Domanda : "quali reputi i migliori integratori?"
    Cutler : "I migliori integratori sono il cibo"

    Domanda : "Reputi più importante la % di carico o l'esecuzione degli esercizi? "
    Cutler : "Quelle sono cose da powerlifter, nel BB la cosa più importante è la qualità della contrazione"

    Domanda : "Che percentuale di grassi consigli in una fase androgena..in una dieta chetogena...ecc.."
    Taylor : "Il BB è semplice non è astrofisica"

  4. #4
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito Re: Scuse


    Originally posted by -shiva-
    volevo ringraziare chi mi ha risposto al mio precedente post.e scusarmi per non aver potuto rispondere. non ho internet a casa e percio'...........

    Tu parli di trasportare mobili o di panca piana??
    Non confondere ogni movimento è diverso e ha il suo perche..
    Insomma non puoi paragonare la cosa ne come percentuale di muscolatura usata ne come movimento e coordinazione .
    La panca piana è un esercizio che richiede forza e potenza non centra con lo spostare i mobili capisci ??
    Secondo me NON HAI NULLA ,semplicemente ci vuole pazienza e ricominciare da capo come ho fatto io 6 mesi fa circa:
    ho fatto 7 mesi a 15 anni in palestra e alla fine usavo come fossero nulla 65kg in panca 3x10,mi saltava sulle mani il bilancere.
    Riprendo 6 mesi fa e gia con 40kg tremavo (ora ho 24anni) e li sentivo pesantissimi e soprattutto mancava il controllo neuromuscolare.
    Ho ripreso costantemente 2-3 volte a settimana ora con 2 allenamenti a settimana (scelta personale) 4ripx87kg o 3x8-4-2 80kg 90s.pausa .
    Nulla di incredibile solo per dirti che BISOGNA RIPARTIRE DA CAPO METTERE DA PARTE LA FRETTA E L'ORGOGLIO E USARE UNA CORRETTA TECNICA.
    Riparti con un carico che ti permetta di concludere ad esempio un 3x8 a carico fisso , fai panca anche solo 1 volta a settimana e prova ad aumentare 1kg ogni 2-3 allenamenti di panca (poi vedi tu ma al massimo 2kg anche perche all'inizio riprendi forza velocemente poi passi a 1kg) e riprova a finire il 3x8 e cosi via ,l'importante è che non cerchi di strafare con un bilancere che senti di non aver sotto controllo,ti strizzi il sistema nervoso per riuscire a sollevarlo e basta.
    Dopo un po di mesi puoi anche cambiare metodo per le serie/rip ma per ora non mi farei problemi.
    Idem per altri esercizi.
    Una delle piu grandi differenze tra la palestra e le dimostrazioni di forza che la gente crede di fare fuori al bar o altro è proprio quella che noti col tuo lavoro.
    Lavorare coi carichi richiede un allenamento neuro-muscolare ,una connessione mente-corpo e sviluppa una forza potente e resistente che non ha nulla a che vedere col dimostrare agli amici che si sa sollevare un sacco di 80kg.
    In palestra arrivi a fare 3x10 con 80kg alla panca utilizzando solo braccia e petto capisci?? E' tutto un altro discorso e bisogna farlo per capirlo.
    Ultima modifica di weboy; 18-07-2003 alle 07:06 PM
    “ se ti abitui a mettere dei limiti a quello che fai, fisicamente o in qualsiasi altro livello, questo si ripercuoterà in tutte le tue azioni per il resto della tua vita. Si propagherà nel tuo lavoro, nella tua morale, nel tuo essere in generale. Non ci sono limiti. Ci sono fasi, ma non devi rimanere ancorato ad esse, bisogna superarle… L’uomo deve costantemente superare i suoi limiti”
    Bruce Lee.

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter