Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, è necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 17

Discussione: Ernia al disco

  1. #1
    amon non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    May 2003
    Messaggi
    3

    Predefinito Ernia al disco



    Per chi è cosi "fortunato" ad avere l'ernia al disco che esercizi consigliate in particolare per le gambe.
    Considerate che ho una macchina per leg extension, manubri e bilancere.


    Ciao

  2. #2
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    Mah leg extension leg curl e/o pressa ma occhio!!!!!
    “ se ti abitui a mettere dei limiti a quello che fai, fisicamente o in qualsiasi altro livello, questo si ripercuoterà in tutte le tue azioni per il resto della tua vita. Si propagherà nel tuo lavoro, nella tua morale, nel tuo essere in generale. Non ci sono limiti. Ci sono fasi, ma non devi rimanere ancorato ad esse, bisogna superarle… L’uomo deve costantemente superare i suoi limiti”
    Bruce Lee.

  3. #3
    L'avatar di Alex1981
    Alex1981 non  è collegato Il Frangitore
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    182cm X 94 Kg
    Messaggi
    2,494

    Predefinito

    Magari la pressa dovresti cercare di evitarla...all'altezza di quale vertebra hai l'ernia?

    In omnia pericola,
    tasta testicula!

  4. #4
    L'avatar di Sly83
    Sly83 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    mi manca giusto qualche centimetro qua e là e poi sono uguale all'Arnold dei bei tempi
    Messaggi
    968

    Predefinito

    che tipo di ernia è?espulsa, protrosa, migrata....
    E a che livello (come chiede giustamente Alex)?
    Se avessi la disponibilità della leg press sarebbe l'ideale PURCHé nella variante con schienale inclinabile a 30/45° max, a pedana fissa(le varianti da seduto e da disteso sono letali in caso di qualsivoglia discopatia)....ma dal momento che hai la leghestenscion fai quella.....
    In ogni caso saprai già che devi assolutamente evitare tutti gli esercizi che gravano sulla colonna, e ti consiglio vivamente anche di eseguire in piedi tutti gli esercizi che puoi (curl con manubri, alzate frontali, laterali....), evitando l'esecuzione da seduto che oltre che inutile fa gravare inutilmente il tuo peso sulla colonna in modo davvero rilevante.
    Ciao e buona fortuna!

  5. #5
    L'avatar di Cesarone
    Cesarone non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    637

    Predefinito

    Seduto o in piedi il vincolo (panca o pvimento) reagisce sempre con una forza verticale... a livello di compressione della colonna cosa cambia? E' una domanda...

  6. #6
    L'avatar di Sly83
    Sly83 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    mi manca giusto qualche centimetro qua e là e poi sono uguale all'Arnold dei bei tempi
    Messaggi
    968

    Predefinito

    se si eseguono gli esercizi in piedi la pressione sui dischi è minore che da seduto (P=F/S, se non sbaglio....).
    ESEMPIO: sono in piedi-pressione sui dischi=100%
    sono seduto: pressione sui dischi=150%
    Sono inclinato a 45°(vabbè....non è il mio caso....!)ressione sui dischi 210% se non sbaglio.
    Tutto questo senza pesi......
    Se si aggiungono i carichi si aumenta vertiginosamente (vorrei tanto che chi sostiene Stacchi e Squat nella medesima sessione sapesse certe cose..).
    In ogni caso se c'è un esercizio che si può far a meno di eseguirlo da seduti è meglio farlo in piedi.
    Cèo!
    Ultima modifica di Sly83; 03-07-2003 alle 08:31 PM

  7. #7
    L'avatar di Alex1981
    Alex1981 non  è collegato Il Frangitore
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    182cm X 94 Kg
    Messaggi
    2,494

    Predefinito

    Originally posted by Cesarone
    Seduto o in piedi il vincolo (panca o pvimento) reagisce sempre con una forza verticale... a livello di compressione della colonna cosa cambia? E' una domanda...
    Centrato in pieno, il problema è l'angolo di azione della forza opposta del vincolo...ora, gli esercizi eseguiti seduti fanno gravare il carico direttamente sulla colonna, in modo pressochè completo poichè essa è allineata con lo schienale stesso e la forza vi agisce a piombo.
    In piedi si può invece acquisire un leggero vantaggio..piegando leggermente il busto in avanti (sempre mantenendo la colonna dritta) e flettendo un pò le gambe, si riuscirà a scaricare un pò del peso che graverebbe in posizione completamente eretta sulla colonna...chiaro che anche così i pesi eccessivi sarebbero comunque nocivi.
    Se non hai ambizioni agonistiche cala i pesi e punta sulla qualità dell'allenamento + che sul peso alzato (mmh a dire il vero dovrebbero farlo tutti), altrimenti l'intervento risolutivo è solo di tipo chirurgico o tramite l'uso di enzimi proteolitici, la terapia medico-fisioterapica può giovare,rallentare e spesso far regredire il problema ma se non si ricorre alla chirurgia i casi si possono ripresentare

    In omnia pericola,
    tasta testicula!

  8. #8
    L'avatar di Giorgio83
    Giorgio83 non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    400

    Predefinito

    vorrei tanto che chi sostiene Stacchi e Squat nella medesima sessione sapesse certe cose..
    Io LO SO, eppure consiglio squat+stacco nella stessa seduta. Mi dispiace, ma non ha senso dire che una certa cosa è "eccessiva" oppure che "un bilanciere da 100 kg grava per 500 kg sul rachide nello stacco". E se il rachide fosse in grado di reggere 1000 kg? Ah, però nessuno lo dice, questo...

    E poi che vuol dire che è "troppo"? Se faccio squat 1x20 e poi stacco 2x15 è troppo? Ah, però se faccio stacco 3x10 oggi non è "troppo"...

    Guarda caso, le cause più frequenti di infortunio alla schiena con squat/stacco sono:

    1) tecnica di esecuzione scorretta;

    2) superallenamento.


    Additittura c'è chi, come Nicolini (articolista di ON), non prende in considerazione nessuno dei 2 fattori, sostenendo che lo stacco è pericoloso A PRIORI. E le differenze strutturali da soggetto a soggetto? A proposito, tra una tecnica corretta e una scorretta la differenza è enorme. E solo da questo punto di vista tutti i dati in possesso dei vari "professoroni" e "guru" che demonizzano squat e stacco andrebbero rivisti da capo.
    Sul secondo, punto, guarda un po', ci sarebbe da dire che fare squat oggi e stacco tra 3 giorni è rischioso in quanto si può andare incontro al sovrallenamento della bassa schiena...
    Fa paura la compressione discale? Ok, faremo terapia di inversione...



    Ma dico, pensate che sono tutti scemi quelli che la pensano diversamente da voi?

  9. #9
    L'avatar di Sly83
    Sly83 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    mi manca giusto qualche centimetro qua e là e poi sono uguale all'Arnold dei bei tempi
    Messaggi
    968

    Predefinito

    ma chi dice che sono scemi quelli che non fanno come noi!?!? secondo me non sono l'ideale e non li farei mai fare insieme.
    Consideriamo poi che qua si parla di un ragazzo con l'ernia..
    Ma che senso ha polemizzare? se lo sai è meglio, se lo applichi e lo fai con cognizione di causa è meglio uguale...che ti devo dire?
    Io non faccio gli squat perchè purtroppo nella mia palestra non ho l'opportunità di farli; gli stacchi li eseguo saltuariamente perchè francamente alla luce della tecnica d'esecuzione da tenere mi paiono il migliore esercizio per sviluppare forza e potenza (oltre che ischiocrurali in particolare), ma nonostante la loro indiscutibilre efficacia mi paiono comunque esercizio ad altissimo coefficiente di rischio, anche con la tecnica d'esecuzione ideale.
    Discorso analogo per gli squat:grande esercizio ma coefficiente di rischio per il rachide indiscutibilmente elevato.
    Vogliamo essere forti e con gambe grosse? facciamoli magari anche insieme.
    Vogliamo avere un rachide più tutelato? valutiamoli con attenzione e serviamocene con parsimonia.
    Abbiamo problemi di schiena?lasciamoli perdere che è meglio...
    Cèo!

  10. #10
    L'avatar di Giorgio83
    Giorgio83 non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    400

    Predefinito

    Ok, ma questo è diverso da quello che hai scritto prima (e altre volte). Insomma, in pratica avevi dato dell'ignorante a quelli che la pensano come me.
    A parte questo, il problema è che i campi in cui si può generalizzare sono davvero pochi.

  11. #11
    L'avatar di Sly83
    Sly83 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    mi manca giusto qualche centimetro qua e là e poi sono uguale all'Arnold dei bei tempi
    Messaggi
    968

    Predefinito

    e vabbè...alla terza volta forse capirai che non è così!

  12. #12
    Shawn non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2001
    Messaggi
    1,245

    Predefinito

    non vorrei dire un'eresia, in quanto ritengo sempre essenziale il parere di un medico in questi casi, ma secondo me dovresti realizzarti una cintura con annessa catena per eseguire l hip belt squat...la trazione del peso in mezzo alle gambe determinerebbe un rilasciamento , un trazione vertebrale..quindi assolutamente mai saresti compresso...la cintura è bloccata sul bacino dal peso stesso che tira verso il basso in mezzo alle gambe, la cintura non è chiusa intorno alla vita...

  13. #13
    Shawn non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2001
    Messaggi
    1,245

    Predefinito

    Originally posted by Alex1981
    Centrato in pieno, il problema è l'angolo di azione della forza opposta del vincolo...ora, gli esercizi eseguiti seduti fanno gravare il carico direttamente sulla colonna, in modo pressochè completo poichè essa è allineata con lo schienale stesso e la forza vi agisce a piombo.
    In piedi si può invece acquisire un leggero vantaggio..piegando leggermente il busto in avanti (sempre mantenendo la colonna dritta) e flettendo un pò le gambe, si riuscirà a scaricare un pò del peso che graverebbe in posizione completamente eretta sulla colonna...chiaro che anche così i pesi eccessivi sarebbero comunque nocivi.


    l'intervento risolutivo è solo di tipo chirurgico o tramite l'uso di enzimi proteolitici, la terapia medico-fisioterapica può giovare,rallentare e spesso far regredire il problema ma se non si ricorre alla chirurgia i casi si possono ripresentare
    pienamente concorde

  14. #14
    L'avatar di Alex1981
    Alex1981 non  è collegato Il Frangitore
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    182cm X 94 Kg
    Messaggi
    2,494

    Predefinito

    Originally posted by Shawn
    non vorrei dire un'eresia, in quanto ritengo sempre essenziale il parere di un medico in questi casi, ma secondo me dovresti realizzarti una cintura con annessa catena per eseguire l hip belt squat...la trazione del peso in mezzo alle gambe determinerebbe un rilasciamento , un trazione vertebrale..quindi assolutamente mai saresti compresso...la cintura è bloccata sul bacino dal peso stesso che tira verso il basso in mezzo alle gambe, la cintura non è chiusa intorno alla vita...
    Esatto, questa è la soluzione migliore, a patto che riesca a trovarti a tuo agio con il belt squat che non è un esercizio proprio x tutti, + che altro x la tecnica di esecuzione che senza un macchinario adatto è un pò complessa

    In omnia pericola,
    tasta testicula!

  15. #15
    L'avatar di Sly83
    Sly83 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    mi manca giusto qualche centimetro qua e là e poi sono uguale all'Arnold dei bei tempi
    Messaggi
    968

    Predefinito


    questo esercizio non lo conoscevo:in pratica è uno squot con resistenza sotto il bacino invece che sopra il trapezio?

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter