Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, è necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 16
  1. #1
    Nevermind non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    154

    Predefinito Per 4ca.. e tutti gli altri - Attività Aerobica



    Alex, ho letto più volte ke sostieni si possano ottenere risultati migliori (in termini di definizione) senza attività aerobica.

    Io la pratico una o due volte a settimana, con un protocollo ke alcuni kiamano Guerrilla, altri Interval Training.. (boh, con tutti sti nomi).
    In sostanza dopo un adeguato riscaldamento mi faccio circa 70 metri di scatto "alla morte", dopo di ke ripercorro lo stesso percorso ad andatura "moderatissima", per poi ripartire nuovamente con un nuovo scatto. Tutto questo per circa 12 / 15 minuti.

    Ke ne dici? Ke tipo di benefici posso ottenere, in termini di perdita di massa grassa e di allenamento cardio vascolare?

    Anke per gli altri, ogni parere è ben accetto

  2. #2
    L'avatar di Cesarone
    Cesarone non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    637

    Predefinito

    70 metri di scatto alla morte, non tocchi minimamente il metabolsimo aerobico, non sfiori neanche quello lattacido, in pratica la massa grassa proprio se ne rimane lì bella bella....
    Usi le riserve fosfagene (si chiamano così?)... vabeh ATP-PC...

    Dal punto di vista cardio-vascolare direi che di resistenza non c'è nulla in quel che fai... ma a che cavolo serve? cosa devi correre i 100metri?

  3. #3
    L'avatar di Gio
    Gio
    Gio non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    60-90-60
    Messaggi
    2,579

    Predefinito

    Ho sentito più volte questo tipo di esercizio che poi non sò quanto possa essere definito aerobico cmq diciamo brucia qualcosa, però non avendolo mai provato per ovvie (mie ) ragioni....non ho la più pallida idea della validità o meno. ma non si fa prima a ritoccare la dieta ? va bene che bisogna vedere un pò l'insieme...come non detto
    Seminari Expo 2004

    Domanda : "quali reputi i migliori integratori?"
    Cutler : "I migliori integratori sono il cibo"

    Domanda : "Reputi più importante la % di carico o l'esecuzione degli esercizi? "
    Cutler : "Quelle sono cose da powerlifter, nel BB la cosa più importante è la qualità della contrazione"

    Domanda : "Che percentuale di grassi consigli in una fase androgena..in una dieta chetogena...ecc.."
    Taylor : "Il BB è semplice non è astrofisica"

  4. #4
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    Vuoi perdere massa grassa ?? Bene aumenta quella magra che poi anche stando fermo se magna quella grassa e ci metti anche una dieta adeguata
    Vuoi allenare l'efficenza cardiovascolare ? Diminuisci le pause tra gli esercizi in palestra ,magari alternando periodi con piu volume a quelli con piu intensita e volume inferiore.

    Se corri e soprattutto come stai facendo ora secondo me oltre a perdere massa magra (quindi a rallentare il metabolismo) stressi non poco il sistema nervoso .
    “ se ti abitui a mettere dei limiti a quello che fai, fisicamente o in qualsiasi altro livello, questo si ripercuoterà in tutte le tue azioni per il resto della tua vita. Si propagherà nel tuo lavoro, nella tua morale, nel tuo essere in generale. Non ci sono limiti. Ci sono fasi, ma non devi rimanere ancorato ad esse, bisogna superarle… L’uomo deve costantemente superare i suoi limiti”
    Bruce Lee.

  5. #5
    Nevermind non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    154

    Predefinito

    Originally posted by Cesarone
    ma a che cavolo serve? cosa devi correre i 100metri?
    A cosa può servire stavo giusto cercando di capirlo
    Skerzi a parte, considera ke alterno 70 metri alla morte e 70 metri di corsa lenta.. il mio istruttore dice ke un allenamento del genere dovrebbe intaccare la massa magra in modo inferiore ke 40 minuti a classica frequenza aerobica

    Il fiato lo sento nettamente migliorato e la potenza negli scatti idem. Nn ho obiettivi di atletica leggera, intendiamoci. Solo avere un apparato cardio vascolare efficente e riuscire a "muovermi" nelle partite di calcio.

  6. #6
    L'avatar di Gio
    Gio
    Gio non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    60-90-60
    Messaggi
    2,579

    Predefinito

    A cosa può servire stavo giusto cercando di capirlo
    ehehe teoricamente cmq il grosso del grasso lo dovresti continuare a bruciare anche dopo la fine dell'attività...ma ripeto in pratica non sò se funzioni o meno.

    Skerzi a parte, considera ke alterno 70 metri alla morte e 70 metri di corsa lenta.. il mio istruttore dice ke un allenamento del genere dovrebbe intaccare la massa magra in modo inferiore ke 40 minuti a classica frequenza aerobica
    Bè questo mi sembra sensato.

    Il fiato lo sento nettamente migliorato e la potenza negli scatti idem. Nn ho obiettivi di atletica leggera, intendiamoci. Solo avere un apparato cardio vascolare efficente e riuscire a "muovermi" nelle partite di calcio.
    Allora va bene
    Seminari Expo 2004

    Domanda : "quali reputi i migliori integratori?"
    Cutler : "I migliori integratori sono il cibo"

    Domanda : "Reputi più importante la % di carico o l'esecuzione degli esercizi? "
    Cutler : "Quelle sono cose da powerlifter, nel BB la cosa più importante è la qualità della contrazione"

    Domanda : "Che percentuale di grassi consigli in una fase androgena..in una dieta chetogena...ecc.."
    Taylor : "Il BB è semplice non è astrofisica"

  7. #7
    Nevermind non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    154

    Predefinito

    Originally posted by Gio
    ehehe teoricamente cmq il grosso del grasso lo dovresti continuare a bruciare anche dopo la fine dell'attività...ma ripeto in pratica non sò se funzioni o meno.
    Grazie Giò. Era un pezzo FONDAMENTALE della spiegazione dell'istruttore ke mi ero scordato
    Secondo lui un allenamento del genere mi ALZA (e nn abbassa come sostiene Weboy) il metabolismo nelle ore successive all'allenamento

  8. #8
    L'avatar di Gio
    Gio
    Gio non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    60-90-60
    Messaggi
    2,579

    Predefinito

    Bè diciamo che è il principio di questo tipo di allenamento. Per quello che riguarda l'allenamento cardiovascolare il tempo mi sembra un pò pochino non credo che faccia molto di più di un allenamento intenso in palestra da 30 minuti.
    Seminari Expo 2004

    Domanda : "quali reputi i migliori integratori?"
    Cutler : "I migliori integratori sono il cibo"

    Domanda : "Reputi più importante la % di carico o l'esecuzione degli esercizi? "
    Cutler : "Quelle sono cose da powerlifter, nel BB la cosa più importante è la qualità della contrazione"

    Domanda : "Che percentuale di grassi consigli in una fase androgena..in una dieta chetogena...ecc.."
    Taylor : "Il BB è semplice non è astrofisica"

  9. #9
    4ca
    4ca non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    Allora diciamo che cesarone nel primo intervento ha detto una csa giustissima...............quello che fai in quel modo e una cosa piu vicina al lavoro con i sovraccariche che dell'aerobica che invece dovrebbe raggiungere un certo ritmo cardicao e mantenerlo per il tempo che ci siamo prefissati, invece in quel modo che hai segnalato in primi trapassi la soglia aerobica e poi riposandoti ricadi completametne o quasi, in quel modo richi di consumare piu che altro glicogeno, il grasso nemmeno lo smuovi
    pero se il tutto e studiato in modo preciso in ogni caso si puo anche fare, vedi nn ci sono maodi unici e irremovibili per farele cose solamente che se le fai in maniera strana dovrai rivedere anche tutto il resto, percio concludendo potrei dirti che il discorso nn e dei migliori ma che con delle precauzioni o modifiche si puo anche raggiungere dei risultati insomam faccio sempre l'esempio stradale, se per andare da genova a milano passi per venezia si puo fare ma........................
    personalmente ho preparato una ragazza in quel modo ma soprtutto perche ho notato che cmq le donne in generale sopportano malissimo l'aerobica , le gonfiano, e nel suo caso avendo gia raggiunto una bassa percentuale di grasso e un aspetto buono abbiamo pensato di dare stimoli differenti e questa e stata una prova dove tra le altre abbiamo raggiunto un buon risultato ma si trtta sempre di inserirlo in un programma durato circa tre settimane, a volte lo stallo si puo superare anche in questo modo, percio in seguito ritornati in sala pesi i risultati sono ripartiti alla grande, e senza toccare ne sodio ne potassio

    il discorso di weboy e quasi ok pero nn e abbreviando i tempi di riposo che si stimola il discorso cardio vascolare, si puo fare anche con i tempi di riposo normali pero regolandoci con la sequenza degl'esercizi o meglio dei muscoli, personalmente userei i brevi recuperi per altri target, e cmq nn e solo con l'aumento del batito cardiaco che si fa un buon lavoro cardiovasolare anzi a volte potrebbe risultare deleterio, ma ora sono stato un po troppo drammatico.
    Infine nn credo che con una serie di scatti vai ad intacccare la massa muscolare, e sopratutto abassare il metabolismo, cosa che invece potrebbe accadere con corsette lente ma prolungate nel tempo, e cmq chiaro che l'alimentazione adeguata e sempre una scelta da considerre prima di tutto e adattarla sopratutto alle scelte che farai.
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  10. #10
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    Interessante,bene aggiungo al database eheh
    “ se ti abitui a mettere dei limiti a quello che fai, fisicamente o in qualsiasi altro livello, questo si ripercuoterà in tutte le tue azioni per il resto della tua vita. Si propagherà nel tuo lavoro, nella tua morale, nel tuo essere in generale. Non ci sono limiti. Ci sono fasi, ma non devi rimanere ancorato ad esse, bisogna superarle… L’uomo deve costantemente superare i suoi limiti”
    Bruce Lee.

  11. #11
    4ca
    4ca non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  12. #12
    L'avatar di Alex1981
    Alex1981 non  è collegato Il Frangitore
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    182cm X 94 Kg
    Messaggi
    2,494

    Predefinito

    Originally posted by 4ca
    il discorso di weboy e quasi ok pero nn e abbreviando i tempi di riposo che si stimola il discorso cardio vascolare, si puo fare anche con i tempi di riposo normali pero regolandoci con la sequenza degl'esercizi o meglio dei muscoli, personalmente userei i brevi recuperi per altri target, e cmq nn e solo con l'aumento del batito cardiaco che si fa un buon lavoro cardiovasolare anzi a volte potrebbe risultare deleterio, ma ora sono stato un po troppo drammatico
    Esatto, abbreviando i tempi di riposo (e quindi mantenendo alto il battito cardiaco) non si può parlare di allenamento cardiovascolare...anche nell'allenamento con i pesi e seuendo precise sequenze, raggiungere l'allenamento cardio è una cosa complicata!! Questo xchè, come molti sapranno, il cardio si basa su intensità,durata, continuità e frequenza...spesso questa è la solita tiritera che ci rifila il trainer di fitness o di atletica ecc fatto sta che è la verità...
    Oa l'allenamento coi pesi, a livello di efficenza cardio, direi che soddisfa il punto frequenza (3-4 sedute settimanali sono l'ideale x combinare efficacia della sollecitazione e recupero fisiologico)...ma non comprendo come potrebbe soddisfare gli altri.
    Pur considerando tempi di recupero molto bassi, il cuore NON viaggerà a un ritmo costante di battiti (il livello ottimale direi che è tra il 60%-90% della frequenza cardiaca, a seconda dei casi), quindi i 20-40 minuti totali di allenamento oci pesi saranno scostanti da questo punto di vista, con alti e bassi, alterando i parametri intensità/durata.
    Non credo nemmeno che s possa ragigungere, tranne casi di preparazione delle sequenze di esercizi con cura eccezionale, una continuità efficace. Nel cardio, x continuità si intende l'afflusso approssimativamente costante di sangue in tutti i distretti muscolari, cosa questa che nell'aerobica pura è raggiungibile grazie agli stimoli continuiativi e ritmici dei grandi gruppi muscolari (gambe, dorso,petto)...col semplice allenamento coi pesi questo è, come ho già detto, non impossibile ma estremamente difficile...almeno è la mia opinione

    In omnia pericola,
    tasta testicula!

  13. #13
    L'avatar di Cesarone
    Cesarone non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    637

    Predefinito

    Alex ti sei convinto che sei andato a scuola a 5 anni e non a 6?

  14. #14
    Nevermind non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    154

    Predefinito

    Originally posted by 4ca
    e cmq chiaro che l'alimentazione adeguata e sempre una scelta da considerre prima di tutto e adattarla sopratutto alle scelte che farai.
    Si, questo lo tengo sempre in considerazione
    Tnx

  15. #15
    L'avatar di Alex1981
    Alex1981 non  è collegato Il Frangitore
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    182cm X 94 Kg
    Messaggi
    2,494

    Predefinito


    Originally posted by Cesarone
    Alex ti sei convinto che sei andato a scuola a 5 anni e non a 6?
    Facendo le opportune ricerche (ovvero chiedendo ai miei genitori), ho effettivamente appreso di essere andato in prima elementare un anno prima del normale questo x motivi familiari, ovvero non potevano tenermi tutto il giorno e non avevano soldi x babysitter o parenti vari a cui affidarmi

    In omnia pericola,
    tasta testicula!

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter