Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, è necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: addominali

  1. #1
    L'avatar di MR-T
    MR-T non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jan 2003
    Messaggi
    27

    Predefinito addominali



    ragazzi io alleno gli addominali 3 volte a settimana secondo la tecnica che ho visto sul libro di Mcrobert cioe' steso supino a terra e con i polpacci appoggiati sulla panca,eseguo 3 serie da 25 con un manubrio appoggiato sul petto,oltre ad aumentare gradualente il peso del manubrio basta questo solo esercizio per gli addominali o me ne consigliate di fare altri in aggiunta?
    ciao
    MR-T

  2. #2
    L'avatar di Sly83
    Sly83 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    mi manca giusto qualche centimetro qua e là e poi sono uguale all'Arnold dei bei tempi
    Messaggi
    968

    Predefinito

    io ti consiglio di allenarli AL MASSIMO 2 volte a settimana.
    Non ho capito l'esercizio di McRobert, comunque prova anche questo che ti consiglio:
    -supino su panca con ginocchia piegate
    -regione lombare sempre incollata alla panca
    -flessione del busto sul bacino
    -regione lombare SEMPRE incollata alla panca
    -fase concentrica:ESPIRA
    -fase eccentrica: INSPIRA
    -mani dietro la nuca appena appoggiate, o meglio acora sull'addome per percepire la contrazione.....

    La fase concentrica è di pochi gradi, ma la contrazione è l'unica ottimale per il retto dell'addome.
    MAI STACCARE LA BASSA SCHIENA DALLA PANCA.
    la respirazione è importante perchè se coordinata è congrua con l'azione muscolare (il retto dell'addome è anche un muscolo espiratore).
    La fase eccentrica deve essere lenta e controllata.
    I sovraccarichi non sono mai indispensabili per l'allenamento del retto dell'addome con questo esercizio.
    Per aumentare la difficoltà fallo su panca declinata e/o tieni le braccia tese sopra la testa e/o rallenta ulteriormente la fase eccentrica e/o tineni la contrazione concentrica per qualche secondo.
    Il retto dell'addome flette il busto sul bacino e viceversa.
    I sit-up, i V-up e i knee-rise allenano concentricamente il gruppo dell'ileo-psoas (che flette il busto sull'anca e viceversa; il mal di schiena che si riscontra allenandolo è dovuto all'azione iperlordiddante della contrazione di questo muscolo, da tonificare solo in caso di sport che lo richiedano o di rettilineizzazione del rachide lombare), e solo isometricamente il retto dell'addome.
    Per la cronaca, il retto dell'addome origina a livello del processo xifoideo dello sterno e si inserisce sulla sinfisi pubica.
    Una alternativa al CRUNCH CLASSICO (che ti ho sopra descritto), prova il CRUNCH INVERSO.
    In questo caso devi sollevare coscie E regione lombare, per il resto è analogo al crunch classico.
    Per renderlo più difficile fallo su inclinata.
    Oltre al retto, gli addominali si compongono di OBLIQUI (interno ed esterno), che si allenano con le inclinazioni laterali del busto; il piramidale, il quadrato dei lombi e il TRAVERSO dell'addome, che interviene sinergicamente con gli altri muscoli addominali.

    Secondo me due allenamenti a settimana sono il limite massimo; magari fai due routine diverse in cui combini l'esercizio dello scozzese e quelli usati dal resto dei culturisti razionali di questo mondo.
    Cèo!

  3. #3
    L'avatar di Sly83
    Sly83 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    mi manca giusto qualche centimetro qua e là e poi sono uguale all'Arnold dei bei tempi
    Messaggi
    968

    Predefinito

    cazzarola mi pare di aver detto sta cosa sugli addominali almeno altre 10 volte....sarà l'ateriosclerosi?!?magari pure galoppante!?!ma McRobert che cacchio di esercizi consiglia!?!,manubri sul petto!?! polpacci appoggiati alle panche!?!

  4. #4
    L'avatar di Sly83
    Sly83 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    mi manca giusto qualche centimetro qua e là e poi sono uguale all'Arnold dei bei tempi
    Messaggi
    968

    Predefinito

    in ogni caso, sappi che gli addominali sono ricchi di fibre bianche (cioè le più facilmente ipertrofizzabili).
    ERGO: non fare troppe serie nè centinaia di ripetizioni che è inutile.
    Se non mangi pulito l'appannamento dovuto dalla ciccietta o dall'acqua sottocutanea li coprirà anche se sono ipersviluppati.
    Cèo!

  5. #5
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    concordo.
    Inoltre ti dico che ho provato per diverso tempo il crunch con manubrio sul petto e su panca inclinata,poi per provare sono tornato al semplice crunch a cedimento su inclinata senza peso ma scendendo alla massima inclinazione,quest'ultimo mi da piu soddisfazione e lo trovo piu sicuro per la zona lombosacrale.
    L'addome lavora in molti esercizi come gia ripetuto ed esercizi pesanti come squat e stacchi quindi alla fine secondo me con del crunch su inclinata 1-2 volte a settimana e poca ciccia a coprirli gli addominali cresceranno e si vedranno eccome !
    “ se ti abitui a mettere dei limiti a quello che fai, fisicamente o in qualsiasi altro livello, questo si ripercuoterà in tutte le tue azioni per il resto della tua vita. Si propagherà nel tuo lavoro, nella tua morale, nel tuo essere in generale. Non ci sono limiti. Ci sono fasi, ma non devi rimanere ancorato ad esse, bisogna superarle… L’uomo deve costantemente superare i suoi limiti”
    Bruce Lee.

  6. #6
    L'avatar di Sly83
    Sly83 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    mi manca giusto qualche centimetro qua e là e poi sono uguale all'Arnold dei bei tempi
    Messaggi
    968

    Predefinito

    weboy non hai anche tu una strana sensazione di dejavouz?
    mi hai risposto esattamente così ad un altro mio post in cui scrissi che l'appannamento ha nell'alimentazione corretta il proprio nemico n.1...forse anche tu stai invecchiando

  7. #7
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    ahah scusa lo so...sono un po come mcrobert ,ripetitivo ma nelle cose che credo sia buono ripetere. §83
    “ se ti abitui a mettere dei limiti a quello che fai, fisicamente o in qualsiasi altro livello, questo si ripercuoterà in tutte le tue azioni per il resto della tua vita. Si propagherà nel tuo lavoro, nella tua morale, nel tuo essere in generale. Non ci sono limiti. Ci sono fasi, ma non devi rimanere ancorato ad esse, bisogna superarle… L’uomo deve costantemente superare i suoi limiti”
    Bruce Lee.

  8. #8
    L'avatar di Sly83
    Sly83 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    mi manca giusto qualche centimetro qua e là e poi sono uguale all'Arnold dei bei tempi
    Messaggi
    968

    Predefinito


    REPETITA IUVANT

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter