Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 23

Discussione: Chiedo consiglio a voi esperti ! HELP !

  1. #1
    jervi non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    17

    Predefinito Chiedo consiglio a voi esperti ! HELP !



    Ciao,
    è la prima volta che scrivo su questo fantastico forum ed avrei alcune domande da porvi.....
    Pratico da circa un anno il BB. Ho iniziato con una tabella Full Body per passare dopo circa 3 mesi ad un allenamento
    splittato in 3 gg. alla settimana.

    Dunque.....

    ******
    LUN

    - Pettorali:
    Panca P. (4xMAX 75/80/85/70 % carico)
    oppure (a LUN alterni)
    Spinte su PP incl. (3x8)

    Croci su PP (3x8)
    Pull Over (3x8)

    - Bicipiti:
    Bil. sagomato (3x8)
    oppure (a LUN alterni)
    Bil. dritto (3x8)

    Manubri su panca incl. (3x8)
    ******

    ******
    MER

    - Gambe:
    Pressa (4x10/8/6/4)
    Leg Ext. (3x8)
    Leg Curl (3x8)
    Divaric. (3x8)
    Polpacci (4x10)

    - Spalle:
    Lento av. su panca con man. (3x8)
    Alzate lat. (3x8)
    ******

    ******
    VEN

    - Dorsali:
    Lat. avanti (4x8/6/4/6)
    Remat. (3x8)
    Pulley (3x8)

    - Tricipiti:
    Parallele (3x8)
    oppure (a VEN alterni)
    Panca p. presa stretta (3x8)

    Push down (3x8)
    ******

    Gli addominali e lombari li faccio una volta a settimana visto che per fortuna li ho già abbastanza definiti.
    Ogni seduta mi prende circa 1 ora ed 1 quarto (chiacchere con amici comprese....)

    Passiamo all'alimentazione...

    - Colazione (7 a.m.)
    1 Kiwi
    2 albumi + 1 tuorlo (la mattina succ. all'allenamento)
    Tazza di latte e miele con cornetto
    Banana
    1 compressa Supradyn (la mattina succ. all'allenamento)

    - Spuntino (9 a.m.)
    Banana
    Biscotti integrali con fibre

    - Spuntino (11 a.m.)
    Scatoleta di tonno al naturale (56 gr.)
    1 pacchetto di crackers integrali

    - Pranzo (1.30 p.m)
    Pasta al sugo o riso condito con olio extra v.
    Bistecca o bresaola + insalata

    - Spuntino (4 p.m.)
    1 yogurt
    1 busta di Friliver (prima dell'allenamento)

    - Cena (8 p.m.)
    Pasta appena condita
    Pollo o pesce
    1 mela

    - Spuntino pre-sonno (11 p.m.)
    30 gr. PRO 90 con acqua (solo il giorno dell'allenamento)


    Sono alto 1.78 cm, di costituzione asciutta ed attualmente peso 73 Kg.
    Volevo chiedervi dei consigli sulla tipologia di allenamento/alimentazione che sto seguendo. I progressi ci sono ma son moooolto lenti (sopratutto ultimamente).
    Come avrete notato alcuni alimenti li assumo solo il giorno dell'allenamento o quello successivo (proteine / uova).
    Sbaglio ? Dovrei prenderli tutti i giorni ? E' troppo una scatola di tonno tutti i giorni ? Posso eventualmente alternarlo con della Simmental ?
    Vorrei in particolare sviluppare pettorali e bicipiti, visto che dorsali, spalle e tri crescono molto + facilmente. In pratica sono più largo che spesso.... forse troppo largo rispetto allo spessore..
    Vi sarei molto grato se mi poteste guidare sul giusto binario con dei validi consigli. Il BB è uno sport fantastico che vorrei continuare a svolgere in maniera proficua.
    Non si tratta solo di 'sollevare dei pesi' in maniera ripetitiva come molti credono, ma implica anche una serie di strategie ragionate e diversificate per poter raggiungere dei risultati che con un minimo di impegno non tardano ad arrivare e vi assicuro che quando arrivano è una grande soddisfazione !!!

    Ed ora ditemi tutto !!! Se avete bisogno di altre info chiedete pure !
    Ultima modifica di jervi; 17-06-2003 alle 09:20 AM

  2. #2
    L'avatar di Andriol
    Andriol non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    202

    Predefinito

    Non vedo l'utilità di avere latte ed uova insieme per una questione di assimilazione proteica e sopratutto l'utilità di un cornetto.......pochissimi in grassi utili sopratutto nella prima parte della giornata, ed i carbo la sera....

  3. #3
    jervi non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    17

    Predefinito

    Beh, il cornetto infatti non e' utile, ma e' buono ! Visto che per mia fortuna non ho problemi di adipe (anzi...) perche' rinunciare ?
    E quindi che mi consigli ? che modifiche dovrei apportare all'alimentazione ? (e anche all'allenamento se ci fosse qualcosa che secondo te/voi andrebbe cambiato).

    grazie

  4. #4
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    Guarda la scheda me pare buona ,nel lento userei il bilancere, per il petto puoi aggiungere qualcosa,magari prova a mettere le croci prima come preaffaticamento 2x12 poi fai 3xmax panca piana e poi 2x8 spinte con manubri su inclinata 30°.
    A quanto stai di carico sulla piana ?
    Non sostituire panca piana con le spinte su inclinata cerca di progredire nei carichi sulla piana e fanne 3 serie (4xmax è troppo).
    Per le gambe se fai pressa lascia stare il leg extension,progredisci nella pressa o ancora meglio se puoi passa allo squat con bilancere.
    Per i polpacci passerei a 2-3x15 .
    Dopo il lento avanti abbassa le serie di alzate laterali a 2x8.
    Per i dorsali passa alle trazioni alla sbarra presa inversa se puoi e fai 3xmax magari comincia a sovraccaricare con la cintura.
    Per i bicipiti toglierei le serie con manubri .
    Aggiungerei gli stacchi gambe tese o rumeni 2-3x12 .

    NB. Comincia a lavorare di squat e stacchi se non ha problemi vedrai che lo spessore arriva .


    Leggiti i post del forum troverai molti consigli utili (e altri meno..) ,l'importante è che devi continuare cosi pochi esercizi ma buoni e senza fretta , ogni 2-3 mesi almeno stacca 10 giorni,recupera come si deve altrimenti so cacchi.
    Ultima modifica di weboy; 17-06-2003 alle 10:09 AM
    “ se ti abitui a mettere dei limiti a quello che fai, fisicamente o in qualsiasi altro livello, questo si ripercuoterà in tutte le tue azioni per il resto della tua vita. Si propagherà nel tuo lavoro, nella tua morale, nel tuo essere in generale. Non ci sono limiti. Ci sono fasi, ma non devi rimanere ancorato ad esse, bisogna superarle… L’uomo deve costantemente superare i suoi limiti”
    Bruce Lee.

  5. #5
    jervi non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    17

    Predefinito

    grazie Weboy x i consigli. Alcune domane.....
    Mettendo le croci prima della panca non arrivo troppo affaticato ? Che diff c'e' tra gli stacchi gambe tese e quelli rumeni ? Dove li potrei inserire nella mia tabella ? Le serie che mi hai indicato vanno tirate al max ? Con le trazioni alla sbarra presa inv. non sforzo di + bicipiti ?
    Di panca non tiro su tanto, il massimale (1 serie x intenderci) non l'ho mai provato ma riesco a fare 4 serie con 80 Kg.
    Per contro le croci su panca riesco a farle correttamente con 20 Kg. per parte.
    Per adesso problemi di schiena non ne ho ma non vorrei mi venissero facendo squat.... Se continuo con la pressa va bene lo stesso ? C'e' un modo per capire se sono un hard-gainers ? (misure di alcune parti del corpo o altro) E sempre collegata alla precedente domanda ho letto delle 3 tipologie di costituzioni (ectomorfo, mesomorfo, endomorfo) ed escludendo sicuramente la 3', dove mi colloco io ? C'e' un modo per capirlo ? Riguardo l'alimentazione va bene cosi' ?
    Perdona le numerose domande ma vorrei far le cose in maniera corretta.

    grazie ancora
    Ultima modifica di jervi; 17-06-2003 alle 02:07 PM

  6. #6
    L'avatar di Gio
    Gio
    Gio non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    60-90-60
    Messaggi
    2,579

    Predefinito

    Guarda la scheda me pare buona ,nel lento userei il bilancere, per il petto puoi aggiungere qualcosa,magari prova a mettere le croci prima come preaffaticamento 2x12 poi fai 3xmax panca piana e poi 2x8 spinte con manubri su inclinata 30°.
    qui però occhio che si può peggiorare la situazione, bisognerebbe vedere il perché del pre exaust per il petto....in un ragazzo non esperto o che comunque sia non ha chiaro il concetto di contrazione si potrebbe finire per fare tutto il lavoro con spalle e tricipiti.
    Seminari Expo 2004

    Domanda : "quali reputi i migliori integratori?"
    Cutler : "I migliori integratori sono il cibo"

    Domanda : "Reputi più importante la % di carico o l'esecuzione degli esercizi? "
    Cutler : "Quelle sono cose da powerlifter, nel BB la cosa più importante è la qualità della contrazione"

    Domanda : "Che percentuale di grassi consigli in una fase androgena..in una dieta chetogena...ecc.."
    Taylor : "Il BB è semplice non è astrofisica"

  7. #7
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    grazie Weboy x i consigli. Alcune domane.....
    Mettendo le croci prima della panca non arrivo troppo affaticato ?


    Esattamente servono per preaffaticare il petto:
    nella panca piana mediamente cedono prima i tricipiti che il petto quindi arrivi a fine esercizio che il petto potrebbe dare di piu.
    Inoltre ci sono ragazzi che hanno problemi di spalle anteposte cioe notevolmente in avanti quindi crescono un casino di spalle e tricipiti ma il petto ne risente molto.
    Per ovviare a questi problemi si possono fare le croci prima della panca per preaffaticare il petto in modo da farlo arrivare al pari dell'affaticamento delle braccia con la panca diciamo.
    Chiaramente dopo le croci userai meno carico nella panca ma sfinirai meglio il petto che è il punto che interessa.
    Comunque sei ancora basso come carichi nella panca per pensare che non funzioni a dovere,fossi in te a meno che tu non abbia le spalle anteposte lascierei stare le croci e mi concentrerei a progredire con calma con i carichi sulla panca .
    Infatti buona parte dello sforzo sulla panca ricade sulle braccia quindi per esempio se usi 80kg diciamo che 50 te li levano le braccia quindi piu progredisci sulla panca (sempre con la corretta tecnica e aumenti piccoli ma costanti ,tipo 2 kg al mese possibilmente,senza fretta) piu carico avrai in percentuale sul petto capisci?
    Io uso 80kg in panca (è 6 mesi che mi alleno a casa e ho fatto 7 mesi a 15 anni) e li ho raggiunti (sono a 3x8-4-2) piano piano ma abbastanza costantemente e comunque ho ancora molto da fare per il petto ,ci vuole pazienza.
    Ho un amico che ha un certo petto ma in panca riesce a fare 10 rep con 100kg, non vuol dire che devi fare la stessa cosa magari il petto ti cresce con meno,ma di sicuro col carico evidentemente siamo ancora bassi.
    In compenso ho visto foto di un altro ragazzo che fa diverse rep con 90kg pero ha un petto scarso e spalle e braccia pazzesche,probabilmente ha le spalle anteposte.
    Infine mettici la genetica diversa in tutti.
    Insomma impegnati con la panca seguendo sempre la tecnica corretta se poi continuerai ad avere problemi probabilmente la panca non sara l'esercizio giustissimo per te ma non l'abbandonare mai del tutto.

    Che diff c'e' tra gli stacchi gambe tese e quelli rumeni ?

    Direi che sono uguali come tecnica ma in quelli rumeni non appoggi il bilancere ad ogni rep.
    http://www.discobolo.it/rivista/eser...i_da_terra.htm
    http://www.infinityfitness.com/videos/exer.htm
    se cerchi trovi altro su internet.

    Dove li potrei inserire nella mia tabella ?

    Li inserirei al venerdi con i dorsali.

    Le serie che mi hai indicato vanno tirate al max ?

    Agli stacchi ? no,mai a completo cedimento,devi completarle con un carico che ti faccia faticare ma non cedere è pericoloso per la schiena, impara la tecnica corretta spero che qualcuno in palestra possa mostrarteli correttamente.
    Se hai problemi di schiena allora risolvili prima poi passa se puoi a stacchi e squat.
    Altrimenti al posto dello squat continua con pressa e leg curl e al posto degli stacchi dovresti procurarti una quadra bar
    http://www.olympian.it/catalogo.htm
    costa molto pero altrimenti la puoi far fare.
    altrimenti puoi sostituirli con estensione dei lombari con sovraccarico (non molto) e leg curl.
    Gli stacchi sono favolosi come lo squat e se fatti correttamente non danno problemi a meno che non se ne abbiano gia,inoltre sono 2 esercizi fantastici per la crescita.

    Ricorda che se alcuni esercizi ti danno problemi potrebbe essere dovuto ad una cattiva esecuzione.
    Io ho acquistato "tecnica di allenamento con i pesi" di mc robert dove ti vengono illustrati gli esercizi poi ci sono altri libri validi ,se il tuo istruttore o un amico non riescono a spiegarti la tecnica allora puoi provare un libro .

    Con le trazioni alla sbarra presa inv. non sforzo di + bicipiti ?

    Un po di piu si, ma sono un po piu sicure di quelle a presa prona per le spalle e vedrai che te ne escono un numero uguale.
    Se cominci a sovraccaricare potrebbe è un esercizio molto valido anche per i bicipiti e potrebbe sostituire completamente il curl .

    Di panca non tiro su tanto, il massimale (1 serie x intenderci) non l'ho mai provato ma riesco a fare 4 serie con 80 Kg.

    Vuoi dire 4 ripetizioni ?? Beh allora ne fai circa 8 con 70kg,continua ad impegnarti ,non che siano "pochi" diciamo che secondo me con tutti quegli esercizi che facevi ti sei perso,hai perso la concentrazione sugli esercizi piu importanti sui quali devi progredire ,hai forse cercato di progredire su tutto è non è possibile .
    Impara la tecnica degli esercizi poi comincia a progredire di poco alla volta ma costantemente su esercizi importanti senza disperderti su troppa roba.
    Progredisci su esercizi come panca,squat,stacchi,lento vanti,trazioni ,parallele,ma con la tecnica corretta.

    Per contro le croci su panca riesco a farle correttamente con 20 Kg. per parte.

    Ecco,forse qua esageri con i 20kg,nel senso che hai puntato a progredire nelle croci quando per il petto è molto molto piu efficace la panca o le parallele fatte per il petto.

    Per adesso problemi di schiena non ne ho ma non vorrei mi venissero facendo squat....
    Se continuo con la pressa va bene lo stesso ?


    Sono leggende,lo squat non è dannoso se fatto correttamente si puo fare per anni :
    http://www.cbass.com/Squats.htm (il tipo ha quasi 70 anni)

    C'e' un modo per capire se sono un hard-gainers ? (misure di alcune parti del corpo o altro)

    Tutte coglionate lascia stare si è sempre saputo che siamo tutti diversi e ognuno di noi sviluppa piu o meno no ??
    Cerca di svilupparti accettando la tua genetica.

    E sempre collegata alla precedente domanda ho letto delle 3 tipologie di costituzioni (ectomorfo, mesomorfo, endomorfo) ed escludendo sicuramente la 3', dove mi colloco io ? C'e' un modo per capirlo ?

    come sopra ,fregatene :
    la maggior parte delle persone si colloca a meta fra le categorie ,non si è mai precisamente ecto o meso...ma non fartene problemi e allenati con passione e giudizio.

    Riguardo l'alimentazione va bene cosi' ?

    Non sono bravo in questo.
    Semplicemente magna in modo sano e bilanciato e stai su massimo 1.5 gr di proteine per kg di massa magra.

    Perdona le numerose domande ma vorrei far le cose in maniera corretta.

    Leggi qua:
    http://www.abodybuilding.com/Dietologia.html

    e fai delle ricerca con la funzione di ricerca del forum per cercare altre info e chiedi al tuo istruttore di insegnarti la tecnica se lo sa fare o cambia palestra ,che lo pagano a fare li ? Se lo pagano poco per insegnare sono cacchi suoi ma tu i soldini li sganci giusto ?

    ciao e buon allenamento.
    Ultima modifica di weboy; 17-06-2003 alle 04:46 PM
    “ se ti abitui a mettere dei limiti a quello che fai, fisicamente o in qualsiasi altro livello, questo si ripercuoterà in tutte le tue azioni per il resto della tua vita. Si propagherà nel tuo lavoro, nella tua morale, nel tuo essere in generale. Non ci sono limiti. Ci sono fasi, ma non devi rimanere ancorato ad esse, bisogna superarle… L’uomo deve costantemente superare i suoi limiti”
    Bruce Lee.

  8. #8
    jervi non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    17

    Predefinito

    Grazie ancora weboy per la pazienza e le risposte esaustive che mi hai fornito. Faro' tesoro dei tuoi consigli...... Ah, quando ti chiedevo se le ripetizioni le devo tirare al max intendevo in generale, non per gli stacchi in particolare.

    alla prossima !

  9. #9
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    Allora nelle croci come preaffaticamento (se le vuoi provare ma a sto punto direi che puoi evitare ) 2x12 non tirarle al massimo, finisci le serie con un carico appropriato anche 15kg bastano nel tuo caso.

    panca piana fai 3x8-max-max panca piana .

    nelle spinte con manubri 2x8 non al max (su inclinata 30°.)

    Nello squat e stacchi e calf non al max,finisci semplicemente le serie.

    Nel lento avanti va bene 3x8-max,max

    abbassa le serie di alzate laterali a 2x8 (no max,finisci le serie)

    Per i dorsali passa alle trazioni alla sbarra presa inversa se puoi e fai 2-3x8-max magari comincia a sovraccaricare con la cintura.

    ciao

    NB.Fai 5 minuti di riscaldamento per il corpo (movimenti delle braccia,corsetta sul posto..) all'inizio o 1 minuto prima di ogni esercizio per la parte interessata.
    Ultima modifica di weboy; 17-06-2003 alle 07:56 PM
    “ se ti abitui a mettere dei limiti a quello che fai, fisicamente o in qualsiasi altro livello, questo si ripercuoterà in tutte le tue azioni per il resto della tua vita. Si propagherà nel tuo lavoro, nella tua morale, nel tuo essere in generale. Non ci sono limiti. Ci sono fasi, ma non devi rimanere ancorato ad esse, bisogna superarle… L’uomo deve costantemente superare i suoi limiti”
    Bruce Lee.

  10. #10
    jervi non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    17

    Predefinito

    Grazie come sempre.
    Quindi secondo te le croci dovrei abolirle ? Come es. non sono male pero'..... abbandonarle mi spiacerebbe un po'..... mi pare che mi facciano lavorare il petto molto bene.
    Altra domandina........ Lun mi sono allenato (petto, bicipiti) ma oggi sento ancora i DOMS al petto e spalle (sforzate con i pettorali prob.). Secondo te oggi dovrei saltare l'allenamento (gambe, spalle) oppure posso andare ugualmente e fare magari solo gambe ?

  11. #11
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    Farei cosi ,sposta il lento avanti al ven e leva qualcosa:

    VEN

    - Dorsali:
    Stachi rumeni 2-3x12
    Lat. avanti o trazioni se puoi meglio
    Remat. (3x8)
    - Tricipiti:
    Lento avanti 2x8
    Parallele (3x8)


    Solitamente i doms si fanno piu forti il 2° giorno dopo l'allenamento quindi è normale


    sono ben accette critiche e commenti
    Ultima modifica di weboy; 18-06-2003 alle 10:48 AM
    “ se ti abitui a mettere dei limiti a quello che fai, fisicamente o in qualsiasi altro livello, questo si ripercuoterà in tutte le tue azioni per il resto della tua vita. Si propagherà nel tuo lavoro, nella tua morale, nel tuo essere in generale. Non ci sono limiti. Ci sono fasi, ma non devi rimanere ancorato ad esse, bisogna superarle… L’uomo deve costantemente superare i suoi limiti”
    Bruce Lee.

  12. #12
    L'avatar di Jens Fiedler
    Jens Fiedler non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jan 2003
    Messaggi
    84

    Predefinito

    hey Weboy,come mai hai messo il lento avanti come esercizio per i tricipiti?

  13. #13
    jervi non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    17

    Predefinito

    Mentre attendiamo la risposta di weboy provo a teorizzare una spiegazione io....... Prob mi ha spostato il lento av. a VEN dal momento che gli ho detto che lun avevo sforzato le spalle con pettorali il LUN...... Forse caricare ulteriormente le spalle MER non e' il caso.... E cmq anche se in minima parte nel lento av. lavorano anche i trici e quindi potrebbe anche funzionare da riscaldamento per gli esercizi successivi specifici per quel muscolo....... boh ? io l'ho buttata li'....

  14. #14
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    esattamente .
    Comunque nel lento avanti i tricipiti lavorano eccome,non è un esercizio specifico per i tricipiti ma li stimola non poco.
    Il fatto è che ho ricopiato il tuo testo e non ho tolto le diciture "dorsali:" "tricipiti:" .
    Il lento l'ho spostato perche appunto alleni gia molto le spalle e tricipiti al lunedi ma le parallele sono l'esercizio per i tricipiti.
    il lento da un forte stimolo a spalle,tricipiti e trapezi ed è un grande esercizio ,ripensandoci bene non saprei ,forse è meglio se levi le alzate con manubri dopo la panca del lunedi e metti il lento (prenditi un buon riposo dopo la panca per fare il lento).

    Ti chiederai ma perche ???? perche devo togliere le alzate con manubri,non posso lasciarle e fare tutto???
    La risposta è SI, prova ma ti dico che gli esercizi piu efficaci dei 3 sono panca e lento avanti, se ci metti in mezzo le alzate non farai che spendere energie che ti servono per progredire in quei due esercizi e il recupero diventa piu difficoltoso .
    Comunque libero di provare e verificare come reagisce il tuo corpo.

    Insomma cerca di progredire su pochi esercizi ma i piu efficaci e regola il tuo allenamento per dare priorita alla progressione dei carichi in panca,lento,parallele,stacchi,squat,trazioni.
    Esercizi che permettono piu carico ,che muovono piu muscoli contemporaneamente (multiarticolari) e quindi molto efficaci per crescere.
    Non puoi cercare la progressione in tutto:
    alzate laterali,tricipiti ai cavi,lento avanti,squat,stacchi o leg curl ed extension,curl bilancere+curl manubri+curl ez ecc.ecc.ecc.. cosi ti confondi e sprechi energie ,ti stressi e stalli....

    Progressione piccola ma costante
    Prova e fai esperienza ma intanto inizia a crescere con gli esercizi di base poi col tempo potrai aggiungere,modificare,togliere.....magnare un po di piu ,un po de meno ma ogni cosa a suo tempo e con cognizione di causa.


    Io ti consiglio al meglio che posso ma non sono un esperto (e comunque nessuno puo imparare a conoscere il tuo corpo meglio di te stesso) quindi avro fatto degli errori ma in buona fede,se qualcuno piu esperto mi corregge sono solo contento.
    Insomma non ti sto dando la pillola magica, solo voglio farti capire il concetto di allenarsi in maniera sensata e quindi non cercare di fare tutto e in fretta ,non voglio dire che il volume non serve e il Bii è migliore e bla bla bla ma che credo nell'efficacia e nell'importanza del progresso di pochi esercizi ma buoni,faticosi si ma molto efficaci,esercizi di base ormai sacrosanti nella storia del BB da quanto ne so.
    Poi col tempo e l'esperienza capirai come meglio allenarti,ma intanto parti con delle basi solide e non credendo di poter progredire in tutto e in poco tempo magari.
    Ultima modifica di weboy; 19-06-2003 alle 04:17 PM
    “ se ti abitui a mettere dei limiti a quello che fai, fisicamente o in qualsiasi altro livello, questo si ripercuoterà in tutte le tue azioni per il resto della tua vita. Si propagherà nel tuo lavoro, nella tua morale, nel tuo essere in generale. Non ci sono limiti. Ci sono fasi, ma non devi rimanere ancorato ad esse, bisogna superarle… L’uomo deve costantemente superare i suoi limiti”
    Bruce Lee.

  15. #15
    jervi non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    17

    Predefinito

    Originally posted by weboy
    .......ripensandoci bene non saprei ,forse è meglio se levi le alzate con manubri dopo la panca del lunedi e metti il lento .....
    Scusa ma per alzate con i man. intendi le spinte su inclinata ? Perche' al LUN faccio quelle. Le alzate lat. x le spalle invece le faccio al MER.

    grazie

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home