Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: CLA, basta una pastiglia?

  1. #1
    jAMeZ non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    154

    Predefinito CLA, basta una pastiglia?



    Un numero talmente alto di bb sogna una pillola magica che sciolga l'adipe superfluo. Purtroppo è solo un sogno. Oppure non lo è? I medici norvegesi hanno stabilito che l'acido linoleico coniugato (CLA), ironicamente un grasso polinsaturo presente naturalmente nella carne rossa e nei latticini, riduce l'adipe. In base ad un studio eseguito i soggetti che assumevano CLA perdevano in media il 9% del grasso corporeo. I soggetti aumentavano anche la massa magra di circa il 2% (indipendentemente dalle abitudini relative a dieta e allenamento). I ricercatori pensano che il CLA possa ridurre la quantità di adipe immagazzinato dopo i pasti e aiuti il corpo a utilizzare i cuscinetti adiposi per scopi energetici. Servono ancora altri studi, ma nel frattempo un integratore di CLA potrebbe rivelarsi una buona aggiunta alla dieta e al programma d'allenamento.

    Articolo di "Musclemag" Gennaio-Febbraio 2007

    Cosa ne pensate a riguardo? Esperienze personali?

  2. #2
    L'avatar di tattoos
    tattoos non  è collegato My life's a heavy luggage
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    12,259

    Predefinito

    http://www.albanesi.it/Alimentazione/cla.htm

    Sono intimamente più portato, non avendo letto gli studi in merito, a credere ad Albanesi piuttosto che a Musclemag.

  3. #3
    L'avatar di tiger84
    tiger84 non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    1.72m 66kg Spalle 124 Bic 38 Petto 107 vita 71 bf 11.5%
    Messaggi
    420

    Predefinito

    Per caso o meglio ancore per sbaglio ho acquistato quella tipologia di giornale..cavoli è veramente zeppo di pubblicità estreme e speddo ingannevoli,cacchio perchè nn denunciano 'sti editori maledetti!!
    A parte lo sfogo le premesse per avere risultati buoni anche su esseri umani ci possono anche essere ma sembra un pò tr prematuro catapultarsi su un integratore che sembra così miracolato!Diamo tempo al tempo ma credo che,anche dopo anni di studi sarà difficile trovare un integratore che possa garantire i risultati che oggi il CLA prospetta!

  4. #4
    L'avatar di LaMarty
    LaMarty non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Messaggi
    286

    Predefinito

    premesso che io ne faccio uso, 3gr al giorno circa, sto aspettando anche io nuovi sviluppi in merito alle ricerche scientifiche.

    PEr quanto riguarda la mia situazione io mi trovo bene. Lo studio citato da MuscelMag non so in quanto tempo abbia registrato quelle percentuali e non è neanche scritto, ma sicuro che gli effetti non sono immediati soprattutto nulla toglie il caro allenamento...

    Riporto frammento dei miei appunti di un master teorico svolto sull'integrazione alimentare circa la lezione sulle evidenze e ricerche in merito al CLA tenuto dal dott. La Corte

    Nello specifico, l’azione svolta nell’organismo dal CLA:
    - regola utilizzo/stoccaggio grassi nel corpo = riduce % accumulo dei grassi
    - stimolazione/rafforzamento del sistema immunitario
    - anticatabolismo muscolare
    - agisce direttamente sugli adipociti
    - agisce direttamente sulle cellule muscolare

    Meccanismo di azione
    1. blocca lipoproteinlipasi
    2. + lipolisi = distrugge i trigliceridi depositati
    3. ↓ numero cellule adipose = apoptosi
    4. + carnicina = palmitoiltransferasi è l’enzima che trasporta gli EFA nei punti di trasformazione in energia (mitocondri)
    5. + PGE1 = + livelli cerebrali di GH
    6. contrasto con ormoni quali cortisolo = anticatabolico
    Spero siano utili queste info... per quanto ribadiamo che ancora sarà da investigare...

  5. #5
    L'avatar di tattoos
    tattoos non  è collegato My life's a heavy luggage
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    12,259

    Predefinito

    Per non saper "nè leggere nè scrivere", sono andato a farmi una ricerchina su pubmed, popolato di studi su animali.

    Sull'uomo (al di là di studi su popolazione obesa che non è il nostro caso) ho trovato questo (in bold, rosso le conclusioni dello studio):

    Effects of conjugated linoleic acid supplementation during resistance training on body composition, bone density, strength, and selected hematological markers.

    Exercise and Sport Nutrition Laboratory, Department of Human Movement Sciences and Education, University of Memphis, Tennessee 38152, USA. richard_kreider@baylor.edu

    Conjugated linoleic acids (CLA) are essential fatty acids that have been reported in animal studies to decrease catabolism, promote fat loss, increase bone density, enhance immunity, and serve as an antiatherogenic and anticarcinogenic agent. For this reason, CLA has been marketed as a supplement to promote weight loss and general health. CLA has also been heavily marketed to resistance-trained athletes as a supplement that may help lessen catabolism, decrease body fat, and promote greater gains in strength and muscle mass during training. Although basic research is promising, few studies have examined whether CLA supplementation during training enhances training adaptations and/or affects markers of health. This study evaluated whether CLA supplementation during resistance training affects body composition, strength, and/or general markers of catabolism and immunity. In a double-blind and randomized manner, 23 experienced, resistance-trained subjects were matched according to body mass and training volume and randomly assigned to supplement their diet with 9 g;pdd(-1) of an olive oil placebo or 6 g;pdd(-1) of CLA with 3 g;pdd(-1) of fatty acids for 28 days. Prior to and following supplementation, fasting blood samples, total body mass, and dual-energy X-ray absorptiometry (DEXA) determined body composition, and isotonic bench press and leg press 1 repetition maximums (1RMs) were determined. Results revealed that although some statistical trends were observed with moderate to large effect sizes, CLA supplementation did not significantlyaffect (p > 0.05) changes in total body mass, fat-free mass, fat mass, percent body fat, bone mass, strength, serum substrates, or general markers of catabolism and immunity during training. These findings indicate that CLA does not appear to possess significant ergogenic value for experienced resistance-trained athletes.

    Quindi, attenzione alle promesse marketing.

  6. #6
    superboy^ non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    127

    Predefinito

    Il CLA semplicemente rientra nella categoria dei grassi buoni

    I grassi buoni dovrebbero essere assolutamente assimilati specialmente riducendo i carboidrati

    Sono i carboidrati le principali cause del grasso corporeo non i grassi buoni
    (quelli cattivi si anche loro)

    Intendiamoci,i anche i carboidrati vanno assunti e sono importanti,
    quello che bisogna considerare è solo il come

    i carboidrati fanno ingrassare se alzano di troppo l'insulina,
    come evitare questo? innanzitutto evitare quelli con indice glicemico alto
    e anche non mangiarne troppi in un colpo solo e magari riducendoli anche di sera quando ovviamente il movimento corporeo cala di molto

  7. #7
    L'avatar di tattoos
    tattoos non  è collegato My life's a heavy luggage
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    12,259

    Predefinito

    Scusa superboy, non ce l'ho con te, ma il tuo post mi sembra un po' troppo superficiale e generico.

    Abbiamo scritto tonnellate di post su i macronutrienti e non posso essere completamente d'accordo con una affermazione generica come questa:
    i carboidrati fanno ingrassare se alzano di troppo l'insulina
    semplicemente poiché dipende da tantissimi altri fattori (ad esempio i livelli di fasting raggiunti dal glicogeno epatico e muscolare, infatti in questo caso il livello insulinico è elevato...).

    L'ingrassare non è insito nell'assunzione di qualunque tipo di macronutriente, ma nella ipercaloricità della dieta rispetto al nostro fabbisogno, ovvero nel surplus calorico quotidiano (anche di proteine !).

    Paradossalmente, se io mangiassi il 70% di carboidrati (rispetto a lipidi e protidi) ma mantenessi un livello ipocalorico, non ingrasserei di un etto (lascia perdere che poi avrei forse qualche problema di miastenia... ).

  8. #8
    superboy^ non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    127

    Predefinito

    si ma i miglioramenti che una persona normale deve fare per migliorare nei risultati sono circa 1000

    se ciascuno di questi 1000 concetti non lo semplifichi ma anzi lo carichi di una montagna di termini medici in molti casi incomprensibili la gente fugge invece di aver voglia di migliorare

  9. #9
    L'avatar di tattoos
    tattoos non  è collegato My life's a heavy luggage
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    12,259

    Predefinito

    Concordo sulla semplificazione, a patto però che sia adeguata e non porti a imprecisioni.

    L'affermazione che hai scritto è vera, ma dipende fortemente da tanti altri fattori (come tu stesso scrivi).

    Lungi da me far polemica, tuttavia ingrassare NON è dovuto a picchi insulinici. Del resto anche il surplus proteico fa ingrassare.

  10. #10
    superboy^ non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    127

    Predefinito

    ma tutto dipende da 1000 fattori per questo bisogna semplificare

    ( i picchi insulinici cmq centrano eccome)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home