Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 18

Discussione: Provocazione Italia-Usa (solo integratori)

  1. #1
    Vegeta non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    292

    Non fatemi parlare Provocazione Italia-Usa (solo integratori)



    Salve è un pò che ci penso e più ci penso e sempre più spesso mi capita di parlarne in privato, in palestra o comunque con persone che condividono la passione per il bb.

    La maggior parte delle persone, sopratutto il popolo internauta, sarà anche per il fatto che su Internet si possono sentire molti più pareri che da altre parti, è convinta che gli integratori americani siano migliori di quelli italiani, ad esempio creatina Eas migliore di quella Gensan tanto per fare il primo esempio che mi è venuto in mente.

    Tralascaindo il fatto degli integratori bufala, prodotti dagli uni che dagli altri, come si può affermare questo? ragioniamo un attimo. Cosa vi spinge nell'uso di una marca? leggete le etichette nutrizionali riportate, la pubblicità, il parere di altri, il gusto...............come si può affermare che una marca italiana, che magari è presente da anni sul mercato sia uno 0 ( e ne ho sentito molte a proposito)........fate fare delle analisi ai prodotti che acquistate??? non credo...............dite la vostra.

  2. #2
    4ca
    4ca non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    be guarda una cosa incredibile............a parte il fatto che anni fa ci ero caduto anch'io tutti abbiamo creduto agl'integratori americani, pero dalla nostra c'era anche il fatto che nn avevamo scelta, infatti o le multipower al sapere di niente....poi e arrivata la fragola nn vi dico la gioia........se avessimo immaginato come nausea quel sapere ci saremmo andati piano............poi le case amerricane sono state le prime con gl'aminoacidi e qualcuno aveva messo in giro la voce che avevano i veicolanti migliori, PALLE, pero devo ammettere che nn ho ancora scoperto il perche ma i primi amino della multipower provocavano gas, popi o sono mogliorati loro o ci siamo abituati noi il discorso si e ristabilito gl'aminoacidi nostrani nn facevano piu effetti batteriologici.............sara stata una cosa psicosomatica?
    ora avevo gia realizzato che il discorso americano cinese turco nn esisteva molto infatti gia la prima volta che ero venuto qui avevo notato che i BIG volevano i famaci Italiani e allora mi sono chiesto cme mai loro che sono cosi bravi vogliono i famaci italiani (famaco che mi sembra un po piu dlicatino come prodotto) e noi vogliamo i loro integratori? se siamo bravi a fare i farmaci saremo bravi anche a fare gl'integratori no?
    poi da quando sono venuto a vivere qui e percio ho potuto freguantare gl'ambienti da vicino, insomma ci faccio parte, o avirto l'occasione di vedere un ragazzo che trnato da una vacanza in europa ha portato con lui i prodotti della multipower e arrivato una mattina in palestra sventolava uno di questi barattoli esaltandone le qualita: questi sono integratori altro che quelli e mostrava lo scaffale della palestra piena di tutte quelle marche che possiamo vedere nelle rivisrte..........................ho pensato: la multipower ???????? la vendevo io in palestra......................nn mi hanno nemmeno mai regalao un barattolo, nemmeno dopo il passaggio da prof..... multipower che sponsorizza anche i campioni regiuonali..................nn sapevo se gioire o risentirmi §83 §88 bah
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  3. #3
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito

    pazzesco....come mai la multipower dovrebbe essere miglire che so' di UlitimateNutrition o PowerHouse...nn dovrebbero essere tutte caseine prodotte igenicamente a quel punto o creatine ben filtrate?perche' multipower veniva sventolata?

    Vogliono gli integratori italiani in america?
    nn reputo strano che i nostri siano proddotti siano fatti bene

    ma nn apisco perhe' in un altro paese industiraliizato e concorenziale li abbiano cosi' peggio da cercare i nostri.E poi per cosa?Ancnhe i farmaci..come mai i nostri si (ok nn mi sorprende) e i LORO NO?(?)


    Io quando compro un integratore scarto le marche sconosciute e poi scelgo quello piu' semplice e che costa meno.(nn ho ancora preso stimolatori endocrini dove dicono la formula bla bla bla bla e poi leggendo il forum....)
    sono solo un invasato che scrive per chiacchierare e sentito dire,di quello che legge sulle riviste
    sportive non sono qualificato in niente


    http://www.bbhomepage.com/forum/prog...l?t-1775.html=

    quindi la traiettoria del bilancere puo' essere diversa dal solito giusto?cioe' e' il risultato della contrazione del mio pettorale,non di un movimento che volgio trasferire al bilancere giusto?
    .

    finestra anabolica topic ultratecnico con tutte le verita'
    http://www.bbhomepage.com/forum/rest....html#post8933

  4. #4
    Sherko non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    611

    Predefinito

    Cosa vi spinge nell'uso di una marca?
    Secondo me la scelta di un prodotto è influenzata dalla zona (e non intendo la dieta), ho avuto modo di notare come tutto questo è influenzato dalla provenienza di ognuno di noi, quasi si parlasse di dialettica. Faccio il mio esempio, da noi va moltissimo la Gensan, Syform e Multipower, e non so il perchè tutte le palestre della zona hanno più o meno gli stessi prodotti. Se mi sposto già di 30 km le palestre hanno prodotti totalmente diversi e di conseguenza i "consumatori" vanno a sminuire quel prodotto che non è di loro consumo.

    A presto.

    Sherko.

  5. #5
    L'avatar di Andriol
    Andriol non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    202

    Predefinito

    Qui tutto l'opposto, trovi di tutto e di più per le marche Usa per le Italiane progetto nutrizone, ultimate italia, e watt che considero ottima.

  6. #6
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito

    Originally posted by Sherko
    Secondo me la scelta di un prodotto è influenzata dalla zona (e non intendo la dieta), ho avuto modo di notare come tutto questo è influenzato dalla provenienza di ognuno di noi, quasi si parlasse di dialettica. Faccio il mio esempio, da noi va moltissimo la Gensan, Syform e Multipower, e non so il perchè tutte le palestre della zona hanno più o meno gli stessi prodotti. Se mi sposto già di 30 km le palestre hanno prodotti totalmente diversi e di conseguenza i "consumatori" vanno a sminuire quel prodotto che non è di loro consumo.

    A presto.

    Sherko.

    ehehhehe infattti!o meglio degli integratori nn lo sapevo ma e' cosi con vari prodotti.Dipende dai rappresentanti che hanno le zone......e anche dalle zone ch vengono prese "d'assalto"
    Quando parli con uno di un aizenda se la tirera' che la sua copre tutto il territorio,ma quando li contatti per un collocqio ti diranno in che zona ti vogliono mandare e ti diranno che quella e' libera....ma il resto nooo,quello e' "dominato" ma se li metti alle strette tipo con una richiesta,che' so' voglio il vostro prodotto in o contattare una filiale quella zona salta fuori che hanno aree vaste aree scoperte o non "attaccate" con agenzie immibilairi so che e' cosi in prima persona',e anche con prodotti veri e propi per il benessere paragonabili agli integratori.Per parlare bene di un prodotto basta che nei luoghi piu' influenti o trendy chi decide il giro lanci quello----per darti un idea una notissima marca di integratori gli ho telefonato per chiedergli dove potevo comprare il prodotto e......mi hanno detto che nella mi regione nn avenavno neanche uno........sembrare grandi e' una parte importante del "logo",,,,,inoltre essere grandi e estesi nn vuole dire essere capillari o "presentissimi" come dicono loro eehehehe
    Inoltre chi tiene i negozi sono persone,e chi vende osno persone.spesso puo' succedere che in una zona vada a monte..mentre in altre BOOM.......
    Ultima modifica di Tenebro; 26-04-2003 alle 01:58 PM
    sono solo un invasato che scrive per chiacchierare e sentito dire,di quello che legge sulle riviste
    sportive non sono qualificato in niente


    http://www.bbhomepage.com/forum/prog...l?t-1775.html=

    quindi la traiettoria del bilancere puo' essere diversa dal solito giusto?cioe' e' il risultato della contrazione del mio pettorale,non di un movimento che volgio trasferire al bilancere giusto?
    .

    finestra anabolica topic ultratecnico con tutte le verita'
    http://www.bbhomepage.com/forum/rest....html#post8933

  7. #7
    nandro non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    256

    Predefinito

    Secondo me è una questione di tecnologie.
    Si può dire che qundo gli integratori americani andavano per la maggiore c'era sostanzialmente un motivo di tipo pratico, ovvero le macchine per produrre prodotti di qualità erano per lo più nelle loro fabbriche.
    Oggi le stesse tecnologie, forse anche superiori, esistono anche in ditte europee, tant'è che creatina di alta qualità proviene anche da stabilimenti tedeschi.
    Non bisogna dimenticare che anche gli stabilimenti orientali hanno avuto un forte sviluppo, per cui anche i japponesi producono grossi quantitativi di integratori che vengono poi rimarchiati con etichette americane o europee.
    L'ultima questione riguarda tutto quello che veniva usato nei vecchi stabilimenti, ebbene molte di quelle macchine producono ancora e secondo qualcuno si tratta di modelli obsoleti comprati a prezzi bassi da gli stabilimenti americani oggi rimodernati.
    Tali macchine purtroppo producono integratori di pessima qualità e ovviamente ancora oggi ce li troviamo in circolazione.


    E' una giungla destreggiarsi fra marche, prezzi e qualità.
    A tal proposito sto preparando un foglio Excel che consente di trovare un prodotto al prezzo più basso tenendo conto dei grammi del principio attivo.
    Per esempio una confezione di cla ast da 100 cps. da 1g. per cps. rispetto ad una di cla eas da 100 cps. da 0,5g. per cps a parità di prezzo è ovviamente più conveniente (l'esempio in questione non proviene da dati reali).

    Il foglio in questione è già pronto, ora devo soltanto completare l'inserimento dei dati dei vari prodotti e dei relativi prezzi internet.




    FATE UN BUON USO DELLA VOSTRA SALUTE!!

  8. #8
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito

    ehi nandro vuoi dire che gli americani preferiscono gli integratori italiani perche' adesso le tecnologie migliori le abbiamo noi?
    sono solo un invasato che scrive per chiacchierare e sentito dire,di quello che legge sulle riviste
    sportive non sono qualificato in niente


    http://www.bbhomepage.com/forum/prog...l?t-1775.html=

    quindi la traiettoria del bilancere puo' essere diversa dal solito giusto?cioe' e' il risultato della contrazione del mio pettorale,non di un movimento che volgio trasferire al bilancere giusto?
    .

    finestra anabolica topic ultratecnico con tutte le verita'
    http://www.bbhomepage.com/forum/rest....html#post8933

  9. #9
    L'avatar di Sajan
    Sajan non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    2,178

    Occhiolino

    Bè allora se si può fare lo potresti caricare sul forum a disposizone di tutti
    Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
    - Albert Einstein -

  10. #10
    nandro non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    256

    Predefinito

    E' una buona idea, se volete posso renderlo disponibile già adesso, anche se per ora non ho inserito molti prodotti.

    Anzi adesso lo allego qui, dateci un occhiata, magari qualcuno ha qualche suggerimento per migliorarlo.
    File Allegati File Allegati
    FATE UN BUON USO DELLA VOSTRA SALUTE!!

  11. #11
    nandro non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    256

    Predefinito

    Vi faccio una breve descrizione di come funziona il foglio.

    Alla colonna prodotto è descritto il nome commerciale, di seguito c'è la colonna marca che in dica la casa produttrice, successivamente il sito dove è possibile acquistare il prodotto, poi la quantità (es. il numero di compresse), nella colonna grammi bisogna inserire quanti grammi di principio attivo è contenuto in una compressa, bisogna fare molta attenzione a questo valore perchè determina il calcolo del costo per grammo (che avviene in automatico dopo aver inserito anche il prezzo della confezione).

    Dopo troverete una serie di colonne con prezzo1, prezzo2, prezzo3, ho considerato la possibilità di inserire tre fasce di prezzo perchè molti siti effettuano sconti a seconda di quel che si spende.
    Quindi una volta compilata questa parte troveremo le voci prezzo1 100g, prezzo2 100g, prezzo3 100g, che sono il risultato del calcolo che indica il prezzo al grammo.
    Ovviamente valori più bassi indicano un costo minore, in tal modo è possibile ordinare le colonne per prodotto e valutare quale marca conviene e su quale sito costa meno!

    Spero di essere stato chiaro, non si tratta di nulla di complesso, ma può aiutare, una volta completata l'immissione dei dati, a trovare gli integratori più convenienti presso il negozio con i prezzi migliori.
    FATE UN BUON USO DELLA VOSTRA SALUTE!!

  12. #12
    L'avatar di Shawn Ray
    Shawn Ray non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    2,524

    Predefinito

    Davvero molto utile

  13. #13
    4ca
    4ca non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    Puoi fare lo stesso per il pollo manzo pesce e ..................
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  14. #14
    nandro non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    256

    Predefinito

    Avevo pensato di fare lo stesso con i generi alimentari, ma è un casino pazzesco!!
    Al supermercato non trovi mai lo stesso prezzo, è difficile risparmiare in certi casi...
    ...con le offerte a volte ti fanno delle belle sole!
    FATE UN BUON USO DELLA VOSTRA SALUTE!!

  15. #15
    Lucaxxl non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    May 2003
    Messaggi
    1

    Predefinito considerazioni

    La mia considerazione e' questa: ho lavorato per un paio di anni in una azienda che distribuiva integratori a 360 gradi, ossia di tutte le marche. Al tempo la direttiva era quella di "spingere" sui prodotti italiani o europei in quanto il margine era ovviamente molto piu' alto. Ebbene nel giro di 2 anni abbiamo dovuto per forza di cose eliminare il 70% delle ditte italiane a beneficio di quelle americane per accontentare la nostra clientela. Le lagnanze sulla qualita', sul gusto, sulla solubilità dei prodotti di casa nostra erano all'ordine del giorno, mentre l'unica lagnanza su quelli USA era..ed è.. ovviamente il prezzo. Tutto qua. Con questo non voglio certo dire che i prodotti made in USA sono meglio, sappiamo che le proteine vengono comunque nella maggior parte dei casi dall'Olanda o dalla Nuova Zelanda, la creatina da Germania, Austria, ecc..... però quando è l'utente finale a decidere, preferisce quasi sempre orientarsi verso un prodotto americano. Oggi, le tecniche di casa nostra sono senza dubbio migliorate tantissimo e possiamo trovare ottimi prodotti, pero' lo stesso continua la caccia all'integratore X americano

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home