Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 14 di 14
Like Tree8Mi Piace
  • 2 Post By bullshark
  • 1 Post By bullshark
  • 1 Post By MrDoc
  • 1 Post By bullshark
  • 1 Post By MrDoc
  • 1 Post By bullshark
  • 1 Post By MrDoc

Discussione: Home gym - attrezzatura 50mm vs 28mm

  1. #1
    Genghis non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    13

    Predefinito Home gym - attrezzatura 50mm vs 28mm



    Buongiorno.
    La mia home gym è attualmente composta da:
    •full rack Powertec
    •panca piana Power Gear
    •quadra Bar Olympians (25mm)
    •bilanciere Decathlon 2 m (28mm)
    •bilanciere EZ Decathlon (28mm)
    •manubri Olympians (28mm)
    •circa 100 Kg di ghisa gommata Decathlon (28mm)

    Potendo vendere dischi/bilancieri a un amico, sto valutando di passare ai bilancieri olimpici (so che la spesa aumenterebbe, dovendo ricomprare tutti i dischi). Il mio dubbio si basa sui manicotti rotanti che si trovano solo sugli olimpici. Vale la pena cambiare buona parte della mia attrezzatura per i manicotti?

    In alternativa potrei optare per un bilanciere Power Gear con perni di carico 28mm, di ottima fattura ma con manicotti fissi.

    Cosa mi consigliereste? Rimango con i 28 mm, acquistando un bilanciere migliore, o passo direttamente ai 50mm?

    Il mio allenamento si basa su squat, panca, stacco, "squatlift", trazioni, curl, rematori e military press in piedi. Non eseguo mai snatch e clean & jerk.

    Grazie mille per un vostro gentile riscontro.

  2. #2
    L'avatar di bullshark
    bullshark non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Località
    Gallarate
    Messaggi
    1,154

    Predefinito

    Credo che il cambio sarebbe dettato solo da uno sfizio che volessi eventualmente toglierti. Signori atleti in questo forum si allenano con attrezzatura decathlon o similare ed alcuni gareggiano a livello italiano. Credo che tu possa allenarti senza bronzine o cuscinetti nel bilanciere ottenendo ottimi risultati comunque, se ti alleni adeguatamente. Certo se devi comunque vendere tutto il tuo set da 28mm, a quel punto potresti pensare di acquistare un set da 50mm. Se invece rimani con il tuo set o ricompri un set da 25 o 28 mm l'unica accortezza che posso darti è di cercare dei dischi che, almeno per la pezzatura da 25kg, abbiano un diametro esterno del disco di 45cm per avere l'altezza da suolo del bilanciere pari a quella delle gare di powerlifting, se mai intendessi gareggiare: tale altezza dal suolo, comunque, al di la dei regolamenti, rappresenta fisiologicamente un'altezza giusta e "comoda" per lo stacco. Tuttavia alcuni dei nostri colleghi del forum ovviano con dei rialzi per dischi di diametro inferiore, quindi anche questo aspetto è risolvibile. Perciò, come vedi, la tua scelta alla fine può essere dovuta più che altro a fattori soggettivi che a reali vantaggi oggettivi.
    A betazeta e kel piace questo messaggio.

  3. #3
    Genghis non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    13

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bullshark Visualizza Messaggio
    Credo che il cambio sarebbe dettato solo da uno sfizio che volessi eventualmente toglierti. Signori atleti in questo forum si allenano con attrezzatura decathlon o similare ed alcuni gareggiano a livello italiano. Credo che tu possa allenarti senza bronzine o cuscinetti nel bilanciere ottenendo ottimi risultati comunque, se ti alleni adeguatamente. Certo se devi comunque vendere tutto il tuo set da 28mm, a quel punto potresti pensare di acquistare un set da 50mm. Se invece rimani con il tuo set o ricompri un set da 25 o 28 mm l'unica accortezza che posso darti è di cercare dei dischi che, almeno per la pezzatura da 25kg, abbiano un diametro esterno del disco di 45cm per avere l'altezza da suolo del bilanciere pari a quella delle gare di powerlifting, se mai intendessi gareggiare: tale altezza dal suolo, comunque, al di la dei regolamenti, rappresenta fisiologicamente un'altezza giusta e "comoda" per lo stacco. Tuttavia alcuni dei nostri colleghi del forum ovviano con dei rialzi per dischi di diametro inferiore, quindi anche questo aspetto è risolvibile. Perciò, come vedi, la tua scelta alla fine può essere dovuta più che altro a fattori soggettivi che a reali vantaggi oggettivi.
    Ciao, grazie per la tua risposta!
    Si, come scritto a inizio topic, fondamentalmente l'unico cruccio che ho è capire se i perni di carico rotanti valgano o meno la spesa di un eventuale cambio, essendomi sempre trovato bene con la mia attrezzatura.

    I manicotti olimpici sono così importanti al di fuori delle alzate olimpiche? Ho letto in svariati articoli che, oltre a strappo e slancio, possono essere molto utili nel diminuire inerzia e affaticamento dei polsi anche nei movimenti di stacco e military press. Siete dello stesso parere? O mi sto facendo troppi castelli mentali per nulla?

    Per quanto riguarda il diametro di 45 cm, sono già attrezzato da tempo con rialzi di mattonelle antishock. Grazie mille comunque per il consiglio!

  4. #4
    L'avatar di bullshark
    bullshark non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Località
    Gallarate
    Messaggi
    1,154

    Predefinito

    In linea teorica si, potrebbero essere utili ad alleggerire il carico sui polsi, etc, etc...all'atto pratico guarda il diario di MrDoc, che si allena con attrezzatura come la tua attuale, ed ha numeri tali che una persona con i polsi affaticati non potrebbe avere. Quindi la conclusione è presto fatta.

    A MrDoc piace questo messaggio.

  5. #5
    L'avatar di MrDoc
    MrDoc non  è collegato Moderatore per sbaglio
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    12,370

    Predefinito

    Io uso dischi del Decathlon con foro da 28 mm e faccio stacco ancora con un bilanciere del decathlon nastrato per aumentarne il grip.
    Fino a un annetto fa usavo un bilanciere del declathlon anche nello squat ma poi, per via del grip scarso di quest ultimo che faceva si che, quando cominciavo a caricare, il bilanciere tendesse a scivolarmi lungo la schiena, mi sono concesso un bilanciere della Powergear con perni da 28 che ha un grip identico a quelli da gara. Alla prima occasione mi concederò un altro bilanciere della Powergear con perni da 28 anche per lo stacco perchè con quello del declathlon la presa con la nastratura non è comunque ottimale e ad alti carichi (per me) tendono ad aprirsi le mani.

    Più volte sono stato tentato di fare "un investimento" nei bilanciere e nei pesi da 50, ma poi mi sono detto che il mio livello e i miei carichi non sono abbastanza elevati da accorgermi della differenza tra perni fissi e "manicotti rotanti". Lo avrei fatto solo per sentirmi figo ma senza nessun vantaggio effettivo sulle mie alzate.
    Però ribadisco, io sono un seghino. Forse con carichi elevati la differenza si sente
    A bullshark piace questo messaggio.
    Buon Allenamento!
    Doc

    C'è così tanto da fare e così poco tempo per farlo

  6. #6
    L'avatar di bullshark
    bullshark non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Località
    Gallarate
    Messaggi
    1,154

    Predefinito

    Genghis... Il "seghino" qui sopra squatta e stacca quasi 3bw, giusto per dovere di cronaca...

    Inviato dal mio moto g(7) plus utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di bullshark; 17-07-2020 alle 09:47 PM

  7. #7
    L'avatar di MrDoc
    MrDoc non  è collegato Moderatore per sbaglio
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    12,370

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bullshark Visualizza Messaggio
    Genghis... Il "seghino" qui sopra squatta e stacca quasi 3bw, giusto per dovere di cronaca...

    Inviato dal mio moto g(7) plus utilizzando Tapatalk
    Si, ma in senso assoluto sono comunque carichi piccoli, la loro "inerzia", sulla quale agirebbero i manicotti rotanti, è scarsa.
    Buon Allenamento!
    Doc

    C'è così tanto da fare e così poco tempo per farlo

  8. #8
    L'avatar di bullshark
    bullshark non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Località
    Gallarate
    Messaggi
    1,154

    Predefinito

    Si doc ma credo che quello comunque sia dovuto alla dinamica dell'alzata più che al peso in se. Squat, stacco e panca sono traslazioni verticali fondamentalmente, non ci sono componenti in termini di forze e momenti che perturbino più di tanto il disco favorendo una sua rotazione e quindi non è strettamente necessario avere un cuscinetto o una bronzina che annullino l'effetto dell'inerzia del disco in rotazione. Nel weightlifting lo vedo invece fondamentale.

    Inviato dal mio moto g(7) plus utilizzando Tapatalk
    A MrDoc piace questo messaggio.

  9. #9
    L'avatar di MrDoc
    MrDoc non  è collegato Moderatore per sbaglio
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    12,370

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da bullshark Visualizza Messaggio
    Si doc ma credo che quello comunque sia dovuto alla dinamica dell'alzata più che al peso in se. Squat, stacco e panca sono traslazioni verticali fondamentalmente, non ci sono componenti in termini di forze e momenti che perturbino più di tanto il disco favorendo una sua rotazione e quindi non è strettamente necessario avere un cuscinetto o una bronzina che annullino l'effetto dell'inerzia del disco in rotazione. Nel weightlifting lo vedo invece fondamentale.

    Inviato dal mio moto g(7) plus utilizzando Tapatalk
    Io sono assolutamente convinto di quello che dici, la fisica non è opinabile. (Infatti non cambio il mio equipaggiamento)

    Però alcuni campioni con carichi notevoli sostengono che si avverta la differenza; non avendo esperienza di questi carichi notevoli mantengo il beneficio del dubbio.
    A bullshark piace questo messaggio.
    Buon Allenamento!
    Doc

    C'è così tanto da fare e così poco tempo per farlo

  10. #10
    L'avatar di bullshark
    bullshark non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Località
    Gallarate
    Messaggi
    1,154

    Predefinito

    Sicuramente vero quanto dici e quanto dicono. Non ho detto che non ci sia rotazione in senso assoluto ma solo che non è così evidente come nel wl nel quale, già da carichi più bassi, una componente che perturba la condizione di equilibrio c'è sempre.

    Inviato dal mio moto g(7) plus utilizzando Tapatalk
    A MrDoc piace questo messaggio.

  11. #11
    Genghis non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    13

    Predefinito

    Innanzitutto grazie per le vostre risposte! Potenzialmente mi avete convinto a non vendere e ricomprare tutto da 50mm.

    Avete inoltre confermato la mia perplessità sull'effettiva importanza della rotazione nelle alzate da powerlifting. Sicuramente è vitale nelle alzate olimpiche, meno su panca, squat e stacco, in virtù della tipologia di movimento essenzialmente verticale.

    Ho inoltre letto alcuni articoli e pareri che ritengono la rotazione dei perni importante nel military press e nello stacco del bilanciere su panca, senza spotter. Verità o finezza esagerata?
    Anche il military è un movimento verticale ed essendo lo spazio tra i ganci e la posizione di partenza su panca di qualche centimetro, non penso che la rotazione dei perni possa essere così determinante nell'affaticare meno i polsi.
    Siete d'accordo?

  12. #12
    L'avatar di MrDoc
    MrDoc non  è collegato Moderatore per sbaglio
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    12,370

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Genghis Visualizza Messaggio
    Anche il military è un movimento verticale ed essendo lo spazio tra i ganci e la posizione di partenza su panca di qualche centimetro, non penso che la rotazione dei perni possa essere così determinante nell'affaticare meno i polsi.
    Siete d'accordo?
    Ma si, è una esagerazione che forse può valere solo per carichi limite.
    A bullshark piace questo messaggio.
    Buon Allenamento!
    Doc

    C'è così tanto da fare e così poco tempo per farlo

  13. #13
    Genghis non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Messaggi
    13

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MrDoc Visualizza Messaggio
    Ma si, è una esagerazione che forse può valere solo per carichi limite.
    Senza aprire un nuovo topic, posso chiederti se utilizzi dei rialzi per lo stacco, avendo anche te come attrezzatura i dischi Domyos?
    Dai video del tuo diario non riesco a capire se ci sono o meno dei rialzi per arrivare attorno ai 22,5 cm di altezza.
    Grazie mille.

  14. #14
    L'avatar di MrDoc
    MrDoc non  è collegato Moderatore per sbaglio
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    12,370

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Genghis Visualizza Messaggio
    Senza aprire un nuovo topic, posso chiederti se utilizzi dei rialzi per lo stacco, avendo anche te come attrezzatura i dischi Domyos?
    Dai video del tuo diario non riesco a capire se ci sono o meno dei rialzi per arrivare attorno ai 22,5 cm di altezza.
    Grazie mille.
    Si, uso dei rialzi, ho messo due mattonelle per lo stacco della Powergear a lato sotto i dischi domios, più un ulteriore spessorino di gomma per arrivare ad avere il bilanciere con l' asse esattamente a 22,5 cm.
    Se guardi il secondo stacco di questo video si vede la mattonella:
    https://www.youtube.com/watch?v=UQ_j...ature=youtu.be
    Buon Allenamento!
    Doc

    C'è così tanto da fare e così poco tempo per farlo

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home