Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, è necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    minemoss_m non  è collegato Banned
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    238

    Predefinito gambe: quante volte a settimana?



    dunque io mi alleno 3 volte a settimana, lun merc ven.
    le gambe dovrei farle solo lun e ven? voi le allenate 2 o 3 volte?
    piccola parentesi. la massa delle gambe mi sembra molto legata alla genetica, più di altri muscoli, forse perché sono muscoli grandi. e credo concorderete con me che il muscolo del polpaccio (ma non so se sia una diceria) è quello che tende a crescere di meno (vuoi per escursione e/o per dimensione del muscolo in sé)..tant'è che un polpaccio sottile 'per costituzione' tende a restare sottile mentre conosco gente che senza fare sport non può manco infilarsi gli stivali.
    detto questo mi sembra sconvolgende la differenza del vasto fra vari atleti. ci sono video di gente che squatta con più di 200kg con gambe come grissini. non credo siano così perché ci sono arrivati lavorando sempre con pochissime reps e carichi quasi massimali.. o con altissime frequenze da scarichi (tanta forza per reggere quei bilanceri sarebbe un mistero). comunque...per evitare di sovrallenare senza dare abbastanza recupero...o per evitare di non stimolare un minimo di crescita..voi avete provato ad allenare quella parte 3 volte a sett o 2 e poi siete 'tornati' alla vostra scheda attuale di 2 o 3 perché non avevate miglioramenti...insomma..qual'è la vostra esperienza..? mi piacerebbe poi sapere quanto avete di circonferenza coscia, quanto siete alti, e con che quintalaggio vi allenate. (vedo vasti alla coleman anche in 'amatori' o praticanti di fitness..non capisco eheh)

  2. #2
    minemoss_m non  è collegato Banned
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    238

    Predefinito

    ps.immagino che tutti abbiate in mente le gambe dei ballerini di classica. hanno alcuni dei quadricipiti mostruosi (parlo ad esempio di barishnikov ma anche bolle non scherza). bene quelli sono frutto di centinaia di piegamenti sulle gambe e salti e plié..con peso corporeo.. insomma se uno non ha ambizioni da superbodybuilder a quanto pare può pure diventare molto grosso con poca ghisa..

  3. #3
    L'avatar di Damiano91
    Damiano91 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    546

    Predefinito

    A parte la genetica, se uno si allena bene cresce sia sopra che sotto. Poi certo ci può essere una certa predisposizione, io ad esempio ritengo di avere glutei e cosce (sia quadricipiti che bicipiti) migliori dell' upper che invece si è sviluppato ma in maniera più contenuta. Per capirci, vedo gente che dopo un anno e mezzo di palestra c'ha il pettone e le gambe sembra non averle mai allenate, io ho sempre allenato tutto ma non ho il pettone, però le gambe ce le ho più grosse rispetto almeno alla gente che ho da me in palestra. Il polpaccio è vero che cresce molto meno rispetto ad altri muscoli e per quello c'è poco da fare...anche se comunque cresce eh, non è che dopo 5 anni di palestra ti rimane uguale all'inizio.
    Per quanto riguarda l'allenamento dipende, io le gambe le alleno 3 volte a settimana ma con intensità diverse, infatti faccio lunedì e sabato squat e giovedì stacco. Una delle due sessioni di squat però è più leggera. Comunque le gambe si allenano come tutti gli altri muscoli, cioè in un contesto sensato di allenamento.

  4. #4
    L'avatar di ollips
    ollips non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    559

    Predefinito

    Io le alleno come Damiano,
    Solamente che ho una seduta in più di squat di intensità media.

    I risultati migliori li ho ottenuti con la multifrequenza. La filosofia del bodybuilder medio è che le gambe vanno sfondate,infatti vedo molto spesso schede con volumi assurdi per principianti, che alla fine sono inutili, non portano all'ipertrofia, e la solita scusa è "è ma le gambe sono tutta genetica, perció non cresci".

    Io sono uno di quelli a cui hanno attribuito la genetica sfavorevole per spiegare la non crescita delle gambe, nonostante le "sfondassi". Quando ho cominciato ad allenarle più spesso, e soprattutto con esercizi seri, ho notato miglioramenti (un paio di pantaloni che mi stavano a pennello ora mi stanno stretti).

    Riguardo ai polpacci, tutti dicono che non cresceranno mai, che è genetica, ma quanto vedi allenarli seriamente? Per me 1 o 2 esercizi a settimana per i polpacci non sono uno stimolo ipertrofico sufficiente, troppo facile attribuire tutto alla genetica, prima bisogna trovare il modo giusto di allenarsi, se poi non funziona, li si potrà pensare di includere il fattore genetico nelle cause

  5. #5
    L'avatar di Shawn Ray
    Shawn Ray non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    2,301

    Predefinito

    Lo dovresti sapere tu quante volte allenarle ....le gambe sono un gruppo muscolare grande richiedono allenamento e recupero, e dipende dal tipo di allenamento che stai facendo, se è un ricondizionamento, un ciclo di forza e via dicendo, non c'è il numero perfetto, ovvero il lunedì , una volta a settimana, la mattina leggi http://www.bbhomepage.com/forum/prog...programma.html , la questione è molto più articolata.

    Io le gambe al momento dopo una fase dedicata alla forza e una split che prevedeva anche allenamento tri-settimanali per un discorso neuro-muscolare, al momento le alleno una sola volta in una sesssione dedicata.

  6. #6
    AI3
    AI3 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Regno Unito
    Messaggi
    89

    Predefinito

    Anch`io come Shawn faccio una volta a settimana in una sessione solo per gambe.I polpacci li alleno con le gambe piu un recuepro in un`altra sessione

  7. #7
    L'avatar di Damiano91
    Damiano91 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    546

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ollips Visualizza Messaggio
    Io le alleno come Damiano,
    Solamente che ho una seduta in più di squat di intensità media.

    I risultati migliori li ho ottenuti con la multifrequenza. La filosofia del bodybuilder medio è che le gambe vanno sfondate,infatti vedo molto spesso schede con volumi assurdi per principianti, che alla fine sono inutili, non portano all'ipertrofia, e la solita scusa è "è ma le gambe sono tutta genetica, perció non cresci".

    Io sono uno di quelli a cui hanno attribuito la genetica sfavorevole per spiegare la non crescita delle gambe, nonostante le "sfondassi". Quando ho cominciato ad allenarle più spesso, e soprattutto con esercizi seri, ho notato miglioramenti (un paio di pantaloni che mi stavano a pennello ora mi stanno stretti).

    Riguardo ai polpacci, tutti dicono che non cresceranno mai, che è genetica, ma quanto vedi allenarli seriamente? Per me 1 o 2 esercizi a settimana per i polpacci non sono uno stimolo ipertrofico sufficiente, troppo facile attribuire tutto alla genetica, prima bisogna trovare il modo giusto di allenarsi, se poi non funziona, li si potrà pensare di includere il fattore genetico nelle cause
    Concordo con quello che dice ollips, però sui polpacci sono anche io convinto che nonostante tutto la genetica si noti di più. Non a caso vediamo anche nei vari partecipanti a mr.olympia e simili che, nonostante tutto, non riescono a raggiungere dei livelli abnormi. Per non parlare poi dei polpacci della gente di colore che spesso sono più corti dei bianchi, perciò sono ancora più piccoli.

  8. #8
    L'avatar di ollips
    ollips non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    559

    Predefinito

    Ma che sui polpacci la genetica influisce di più non c'è dubbio, però dico che se a nessuno in palestra crescono i polpacci, il difetto non sta nella genetica, ma nell'allenamento che evidentemente non è adatto. Tant'è vero che molti calciatori hanno polpacci assurdi senza fare calf presse e roba varia

  9. #9
    nik2 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    torino
    Messaggi
    609

    Predefinito




    prima bisogna trovare il modo giusto di allenarsi,
    Secondo me questo è il consiglio di gran lunga migliore che ti è stato dato. Devi tu verificare ciò che è meglio per te. Personalmente (ma non sono un culturista) io mi alleno in multifrequenza e di regola, quando non faccio cicli di forza, faccio un giorno squat pesante, un giorno di box squat (più leggero) ed un giorno stacchi. Ciao.

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter