Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 34

Discussione: X 4ca la qualita' della contrazione:COME

  1. #1
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non   collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito X 4ca la qualita' della contrazione:COME



    ok 4ca....so bene che non puo insegnare certe cose via forum,
    pero' cerchiamo un po di'.....trovare un "insieme"nel quale puo' stare questo argomento....

    qualita' della contrazione:una base per partire ad arrivare a d averla potrebbe:

    1 fare VERAMENTE (si veramente,io ho contato i secondi di alcuni che dicevano di fare 4-0-2,in realta' facevano 201,non che 402 sia la formula magica ma di certo a quanto pare 201 e' un po' troppo veloce)

    ripetzione lente

    2complete ma mantenendo la tensione continua
    ,pero' di non scaricare il peso in cima o in basso,cioe' arrivare al limite della contrazione/allungamento del muscolo e non del movimento di per se.....(e di nuovo molti dicono di fare cosi' ma in realta'......)

    3 concentrandosi sulla traiettoria che dovra essere mantenuta pefetta

    4 allenare il muscolo a lavorare con gli stessi carichi ma in regimi piu' duri da sopportare,come dopo un preaffaticamento o con serie con poco riposo e con piou' ripetizioni

    ssembra abbia detto banalita' ma molti dicono di fare cosi',ma poi....

    se uno fa' veramente cosi',si puo' dire che usa l'agognata qualita' della contrazione e quindi progredire coi carichi quando ci riesce essendo nella strada giusta?

    ma seguendo il punto 3 non si rischi di uscire dall'ambito anaerobico?

    quello che ho scritto sono solo mie supposizioni,era per non farti una domanda e chiederti di spiegarmi X X e X senza metterci del mio,cosi' magari ti semplifico la risposta potendo usare dei riferimenti al mio post,sempre che non abbia cannato del tutto
    sono solo un invasato che scrive per chiacchierare e sentito dire,di quello che legge sulle riviste
    sportive non sono qualificato in niente


    http://www.bbhomepage.com/forum/prog...l?t-1775.html=

    quindi la traiettoria del bilancere puo' essere diversa dal solito giusto?cioe' e' il risultato della contrazione del mio pettorale,non di un movimento che volgio trasferire al bilancere giusto?
    .

    finestra anabolica topic ultratecnico con tutte le verita'
    http://www.bbhomepage.com/forum/rest....html#post8933

  2. #2
    L'avatar di yukatan
    yukatan non   collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    643

    Predefinito Re: X 4ca la qualita' della contrazione:COME

    Originally posted by Tenebro

    1 fare VERAMENTE (si veramente,io ho contato i secondi di alcuni che dicevano di fare 4-0-2,in realta' facevano 201,non che 402 sia la formula magica ma di certo a quanto pare 201 e' un po' troppo veloce)

    ripetzione lente

    per alcuni esercizi nn puoi farli lentamente per esempio squat e stacco perch la tensione sulla skiena cresce. per gli altri esercizi esenti da "limitazioni" ci sono cadenze come il famoso "super slow" fase positiva 5 sec e fase negativa 10 sec.
    poi ovviamente ci sono tutte le vie di mezzo. 4-0-2 abbastanza lento soprattutto se paragonato a quanto vedi fare nelle palestre, anche io vedo fare cose del tipo 1-0-1 oppure 2-0-1 insomma lanciano il bilanciere e poi gli ricade adosso per la forza di gravit. penso che 4-0-2 o anche solo 3-0-2 ed in alcuni casi anche 2-0-2 siano i tempi (2-0-2 il minimo necessario) necessari a compiere correttamente l'esercizio. credo per che per rip lente si debbe intendere cose del tipo 4-0-4 minimo che nn solo un buon eseguire l'esercizio (almeno come tempi, poi bisogna vedere la traiettoria ect) ma proprio un modo per aumentare l'intensit. personalmente ho imparato che il discorso dell'intensit (sebbene sia a mio avviso un punto cruciale dell'allenamento) in realt viene dopo molte altre componenti (corretta esecuzione in primis, carico adatto, buona tabella/programma) infatti tutti (o quasi) ci danno dentro in palestra ed arrivano anche a cedimento e fanno fior di negative e forzate ma l'intensit credo bisognerebbe inserirla in un contesto perch di per se nn vuol dire molto (se nn forse spacconate di svariata natura)
    Have a good Workout

  3. #3
    4ca
    4ca non   collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    purtroppo sono tutte cose che distraggono dalla vera e propria velocita e sensibilita alla contrazione, infatti farle molto lente a volte fa inevitabilemtne mettere in funzione altri gruppi muscolari poiche si forma una specie di equilibrio precvario e percio autlomaticamente si fa intervenire altri muscoli che per causa anche dei muscoli stabilizzatori (tanto amati) vengono automaticamente messi in funzine e con il loro intervento la percentuale di coinvolgimento del muscolo interessato viene distribuita tra tutti i muscoli che possono, ma nn si dovrebbe far intervenire o si dovrebbe ridurre al minimo il loro aiuto, sopratutto se si comincia a caricare un po di piu, il tutto si riscontra dai vari tremoliii.
    pecio velocita o meglio lentezza, preaffaticamento sono a volte dei rimedi personalizzati a chi ancora nn riesce a essere sensibile alla semplice e tradizionale contrazione che invece dovrebbe essere eseguita cercando di migliorarla volta per volta con una semplice "stretta" insomma come quando si cntrae per una posa, contrarre per contrarre nn per sollevare, questo dovrebbe essere l'ideale
    Avete mai notato in qualche atleta o anche qualc'uno in palestra che senza atrezzo contrae il musco;o, bicipite, schiena, sopratutto petto, piu lo contrae e piu si vedono le fibre, piu sembra duro, piu lo contrae e piu si schiaccia fino ad apparire pressato in mezzo alle articolazioni, be si dovrebbe fare stesso anche durante l'esecuzione dell'esercizio, eppure la velocita delle leve durante quelle contrazioni nn e assolutamente lenta, e nei piu esperti si puo notaranche la coordinazione dell'entrata in funzione dei muscoli, prima schiena poi spalle poi bicipiti, e nn tutto insieme in modo confuso e scoordinato, nn so se mi sono spiegato, cio dovrebbe essere in quelache medo riportato durante l'esecuzione dell'esercizio
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  4. #4
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non   collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito

    ok allora non sono cosi' distante dalla realta' con le mie ripetizione veloci,siccome ripetizioni veloci mi aiutano a usare piu' peso e tu dicevi che bisogna usare meno peso e spremersi cosi' pensavo volesse dire piu' lente...


    credo di aver capito a cosa ti tiferisci....quando vedo quei BB posare e contrarre i muscoli super armonicamente e coordinatamente...che sembrano quasi delle macchine...molto belli di per se!sembra quasi facciano un kata senza portare dei colpi....fatto coi muscoli....


    ma comunque quali sono i parametri coi quali dovrei ad ogni allenamento aumentare la qualita' della contrazione?
    come faccio a reputare quando uso qualita' della contrazione?

    abbi pazienza 4ca del resto io vedevo il BB come entrare in palestra per sollevare piu' peso o fare piu' reps.....

    qual'e' "l'approccio"?
    sono solo un invasato che scrive per chiacchierare e sentito dire,di quello che legge sulle riviste
    sportive non sono qualificato in niente


    http://www.bbhomepage.com/forum/prog...l?t-1775.html=

    quindi la traiettoria del bilancere puo' essere diversa dal solito giusto?cioe' e' il risultato della contrazione del mio pettorale,non di un movimento che volgio trasferire al bilancere giusto?
    .

    finestra anabolica topic ultratecnico con tutte le verita'
    http://www.bbhomepage.com/forum/rest....html#post8933

  5. #5
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non   collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito

    Avete mai notato in qualche atleta o anche qualc'uno in palestra che senza atrezzo contrae il musco;o, bicipite, schiena, sopratutto petto, piu lo contrae e piu si vedono le fibre, piu sembra duro, piu lo contrae e piu si schiaccia fino ad apparire pressato in mezzo alle articolazioni, be si dovrebbe fare stesso anche durante l'esecuzione dell'esercizio
    il sollevamento immaginario di MilosSarcev? un vero BBer dovrebbe essere in grado entrare in una stanza senza pesi e dopo un po' poter uscire coi muscoli pompati....
    sono solo un invasato che scrive per chiacchierare e sentito dire,di quello che legge sulle riviste
    sportive non sono qualificato in niente


    http://www.bbhomepage.com/forum/prog...l?t-1775.html=

    quindi la traiettoria del bilancere puo' essere diversa dal solito giusto?cioe' e' il risultato della contrazione del mio pettorale,non di un movimento che volgio trasferire al bilancere giusto?
    .

    finestra anabolica topic ultratecnico con tutte le verita'
    http://www.bbhomepage.com/forum/rest....html#post8933

  6. #6
    L'avatar di mystico
    mystico non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    356

    Infelice ciao a tutti

    interessante questo argomento e percio' ne vorrei sapere di + a riguardo.
    4ca hai detto che fare ripetizioni troppo lente nn l'ottimale ma allora qual'? una via di mezzo a quelle lentissime? Poi dipende anche dal tipo di esercizio.

  7. #7
    L'avatar di yukatan
    yukatan non   collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    643

    Predefinito

    Originally posted by 4ca
    be si dovrebbe fare stesso anche durante l'esecuzione dell'esercizio, eppure la velocita delle leve durante quelle contrazioni nn e assolutamente lenta, e nei piu esperti si puo notaranche la coordinazione dell'entrata in funzione dei muscoli, prima schiena poi spalle poi bicipiti, e nn tutto insieme in modo confuso e scoordinato
    scusa 4ca se ho capito bene, per fare un esempio io supponiamo che debba fare il curl bilanciere dovrei nella di salita "fare il bicipite"in stile posa" e smettere di fare la posa nella fase di discesa. ho capito bene???
    Have a good Workout

  8. #8
    4ca
    4ca non   collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    insomma voleva essere un'esempio, ora detta cosi perde una bella parte del senso che l'esempio voleva dare.
    qwuando smetti di fare la posa ti rilassi completamente mentre l'esercizio dovrebbe continuare.
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  9. #9
    L'avatar di yukatan
    yukatan non   collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    643

    Predefinito x4ca

    4ca scusa ritorniamo un attimo al punto, ci potresti dire qualcosa di + e di + chiaro su come migliorare la contrazione? magari con qualche esempio pratico

    grazie
    Have a good Workout

  10. #10
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non   collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito

    Originally posted by 4ca
    insomma voleva essere un'esempio, ora detta cosi perde una bella parte del senso che l'esempio voleva dare.
    qwuando smetti di fare la posa ti rilassi completamente mentre l'esercizio dovrebbe continuare.
    secondo me qui lo ha spiegato bene......
    continui a fare la posa al negativo....

    per la concentrazione sul muscolo poi,
    esempio la panca:
    in pratica piu' che a distendere le braccia contraggo il petto..
    quindi la traiettoria del bilancere puo' essere diversa dal solito giusto?cioe' e' il risultato della contrazione del mio pettorale,non di un movimento che volgio trasferire al bilancere giusto?
    sono solo un invasato che scrive per chiacchierare e sentito dire,di quello che legge sulle riviste
    sportive non sono qualificato in niente


    http://www.bbhomepage.com/forum/prog...l?t-1775.html=

    quindi la traiettoria del bilancere puo' essere diversa dal solito giusto?cioe' e' il risultato della contrazione del mio pettorale,non di un movimento che volgio trasferire al bilancere giusto?
    .

    finestra anabolica topic ultratecnico con tutte le verita'
    http://www.bbhomepage.com/forum/rest....html#post8933

  11. #11
    4ca
    4ca non   collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    GIUSTO!
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  12. #12
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non   collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito

    a questo punto applauso prego77 a tenebro.....
    sono solo un invasato che scrive per chiacchierare e sentito dire,di quello che legge sulle riviste
    sportive non sono qualificato in niente


    http://www.bbhomepage.com/forum/prog...l?t-1775.html=

    quindi la traiettoria del bilancere puo' essere diversa dal solito giusto?cioe' e' il risultato della contrazione del mio pettorale,non di un movimento che volgio trasferire al bilancere giusto?
    .

    finestra anabolica topic ultratecnico con tutte le verita'
    http://www.bbhomepage.com/forum/rest....html#post8933

  13. #13
    L'avatar di enrico1968
    enrico1968 non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    405

    Predefinito

    Un Hurra' x Tenebro il mito [#
    Puoi programmare se devi fare una performance sportiva non se stai cercando di ipertrofizzare un bicipite.
    Enrico Z.

  14. #14
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non   collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito

    adesso 4ca scusa se ti chiedo una precisazione su un argomento apparentemente chiuso,ma visto che hai detto che la velocita' di conrazione lenta non e' il meglio,volevo sapere a questo punto per fare il tutto spettacolare quale sarebbe il ritmo da tenere,sapendo chiaramente che ambisco alla massa...non e' che penso che i numerini siano magici o anabolici ma per rimanere in un certo ambito ....

    insomma,una bella serie da 10,cronomentrandomi,qual'e' un tempo inacettabilmete veloce da evitare,e uno troppo lento?presumo che quello troppo lento sia quando inizio a tremare...
    oppure...boh insomma sai tu....

    te lo chiedo dal momento che non essendo ancore un Levrone ho bisogno di un ambito sicuro per lavorare i muscoli correttamente...senza bisogno di abilita' particolari nel controllo del peso.....perche'ho gia' capito che quelli possono fare veloce o lentissimo tanto sanno che fanno....ma per quelli come me a quanto ho capito ci sarebbe un ambito di buon senso dove rimanere...


    inoltre contrarre i muscoli cosi' mi aiutera' nel caso d iavere qualche possibilita' di aumentare la massa di non sprecarla mentre l'esecuzione "alla oiiisssa"potrebbe ostacolre lo stimolo sul muscolo e' cosi'?(te lo chiedo per la spinta motivazionale finale)

    (dal punto di vista dell'esecuzione esercizi ovviamente tralasciando altri discorsi concatenati tipo alimentazione ecc)
    Ultima modifica di Tenebro; 17-06-2003 alle 10:59 AM
    sono solo un invasato che scrive per chiacchierare e sentito dire,di quello che legge sulle riviste
    sportive non sono qualificato in niente


    http://www.bbhomepage.com/forum/prog...l?t-1775.html=

    quindi la traiettoria del bilancere puo' essere diversa dal solito giusto?cioe' e' il risultato della contrazione del mio pettorale,non di un movimento che volgio trasferire al bilancere giusto?
    .

    finestra anabolica topic ultratecnico con tutte le verita'
    http://www.bbhomepage.com/forum/rest....html#post8933

  15. #15
    4ca
    4ca non   collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    nn saprei darti una velocita, ma cmq e abbastanza facile scoprirla da se, esegui l'esercizio con veloita differenti fino a quando trovi quella che ti fa sentire il muscoo che si schiaccia in modo progressivo, il bruciore si fa sempre piu intenso e nn a tratti o tutto alla fine, e quella e la tua velocita.

    poi quando sarai come levrone verdai che nn ci devi piu pensare, nn sara piu un problema
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dellOlympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera Fitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home