Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, è necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Cicli e microcicli...

  1. #1
    effenne non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    127

    Predefinito Cicli e microcicli...



    Un parere sui cicli. E' vero che bisogna seguire sempre dei microcili in palestra? (resistenza poi massa, poi definizione). Cosa succede se, in questo periodo che di norma si dovrebbe fare resistenza facessi una scheda per massa come questa che vi posto sotto? Senza però aver fatto un ciclo con meno peso e più rip...

    A

    panca piana 5x8
    inclinata manubri 2x8/10
    lento avanti 5x5
    alzate laterali 2x8/10
    tricipiti 4x 10
    addominali


    B

    Lat machine 4 x 8-10
    rematore bilanciere 1 braccio 3 x 10
    bicipiti 4 x 8-10
    pressa 5x5
    3x6 mezzi stacchi alla rumena
    polpacci


  2. #2
    L'avatar di °°sOmOja°°
    °°sOmOja°° non  è collegato Power Doctor -[]-----[]-
    Data Registrazione
    May 2004
    Messaggi
    24,403

    Predefinito

    nè le fasi (cicli e microcicli) sono obbligatori come tipologia (massa [che poi vuol dire poco] resistenza [resistenza a cosa? al volume? all'acido lattico? all'intensità?] definizione [...])
    nè tantomeno come durata

    il problema è che il corpo tende ad adattarsi
    quindi è necessario variare il tipo di stimolo.. in modo che esso si trovi in costante adattamento e quindi progredisca di continuo.

    lo stimolo però deve essere tale da risultare "utile" ai nostri fini
    ad esempio lavorare con serie da 50 ripetizioni può essere uno stimolo diverso ma di certo non serve a chi vuol aumentare le proprie dimensioni muscolari nè a chi vuole migliorare la propria forza su qualche movimento.

  3. #3
    L'avatar di Mike
    Mike non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    595

    Predefinito

    Secondo me il concetto di microcicli e di programmazione in genere e' leggermente diverso.

    Intanto per microcicli solitamente si intende una unita di tempo nella quale hai svolto le diverse tipologie di sedute di allenamento che fanno parte del tuo programma una volta.

    Probabilmente tu intendi mesociclo, nel quale invece usando un cetro numero di microcicli ti focalizzi su un certo obbiettivo (tipo forza resistente, massa, definizione, potenza ecc ecc).
    Questo molto in sintesi.

    Poi devi capire che non esiste un ordine prescritto che bisogna seguire sempre. Solitamente strutturi una programmazione di piu' ampio respiro focalizzandoti ad un certo obbiettivo e allora e' l'obbiettivo stesso che da un punto di vista puramente logico ti "forza" a mettere i vari mesocicli in un certo ordine.

    Onestamente io sono a favore di una certa pianificazione e di molta flessibilita'...non mi piace procedere troppo alla cieca o a caso e anche se non programmo mai i dettagli in grosso anticipo so cosa voglio fare in linea di principio (cerco di deciderlo a settembre, piu' che altro per abitudine)

    Assumendo per ipotesi una teorica programmazione per un bber che punta alla prossima estate come target...mi pare che in ogni caso un meso di resistenza (anche intesa come forza resistente) sia una cosa non necessaria.

    A livello di bber amatori, gente che lo fa per divertirsi e basta, metterei un meso di forza resistente in un periodo di relax per cosi' dire...cioe' quando si e' stufi del solito e si ha voglia di provare qualcosa di nuovo.

    La forza resistente e il lavoro di pumping non sono la stessa cosa.

  4. #4
    L'avatar di °°sOmOja°°
    °°sOmOja°° non  è collegato Power Doctor -[]-----[]-
    Data Registrazione
    May 2004
    Messaggi
    24,403

    Predefinito

    oh mike, ma ogni volta dobbiamo postare contemporaneamente?

  5. #5
    L'avatar di Mike
    Mike non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    595

    Predefinito

    E' colpa tua!

  6. #6
    effenne non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    127

    Predefinito

    ma allora posso continuare con questa scheda "intensa" oppure è necessario fare un periodo meno intenso ma con + rip? Questo è il mio dilemma, cioè per fare sta scheda mi devo prima preparare con un 1-2 mesi diciamo soft oppure no?

  7. #7
    L'avatar di Mike
    Mike non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    595

    Predefinito

    Ma vedi...e' difficile risponderti come vorresti.
    LA risposta giusta e' un enorme DIPENDE!!!

    Dipende dai tuoi obbiettivi, dipende da cosa fai adesso, dipende da quanto tempo ti alleni...dipende anche da cose meno tecniche tipo che cosa ti piace fare!

    Dici che e' una scheda intensa. Esistono diverse definizioni di questo termine, cosa intendi tu esattamente?
    Non e' il numero di ripetizioni in se stesso che definisce l'intensita' secondo me.

  8. #8
    effenne non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    127

    Predefinito

    ti rispondo subito...
    in palestra mi dicono che conq uesto tipo di allenamento non vado da nessuna parte (poche rip ma fatte con + piu' peso) xchè prima devo fare un periodo di resistenza ovvero aumentare le ripetizione a prezzo di un abbassamento del peso. Sarebbe in un succ. momento iniziare la scheda con meno rip ma con più peso

  9. #9
    L'avatar di Mike
    Mike non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    595

    Predefinito

    Mah...innanzi tutto secondo me non fai in generale poche ripetizioni.
    Direi per nulla. Hai due es in 5x5 e non scendi sotto questo limite.

    Non sto dicendo naturalmente che i tuoi amici in palestra hanno torto o che tu abbia torto...perche' credo che il concetto di giusto o sbagliato sia relativo all'obbiettivo che ci si pone e non assoluto.

    La scheda che hai scritto ha aspetti buoni e aspetti diciamo migliorabili se messa in relazione a qualsiasi obbiettivo probabilmente (perche' c'e' sempre qualche spunto di miglioramento che si puo' dare penso, anche per questo hai scritto su un forum no? )

    Secondo me la classica scheda in 3x8 o 4x10 e simili...e' adatta a chi sta cominciando o ricominciando.
    Dove piazzi molte rip e pesi bassi con buffer per risvegliare i muscoli, per rinforzare schemi motori non del tutto rodati ecc ecc
    Tu sei in queste condizioni?

  10. #10
    effenne non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    127

    Predefinito


    no, Mike, non sono in queste condizioni. Era già da quaclhe mese che mi allenavo. Ieri ho provato questa scheda e devo dire che la "sento" bene oggi. Lavoro intenso e massacrante ma alla fine credo ripagante. All'inizio della serie ad esempio dei pettoriali riesco a fare qualche rip in +. Sono le ultime serie che stanco riesco a fare 5 rip.
    La scheda la tengo per tutto il mese, primi di dicembre poi penso di fare un allenamento più soft, per...riprendere fiato diciamo

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter